Ufficio stampato in 3D a Dubai

Ufficio completamente stampato in 3D a Dubai

Uno spazio lavorativo di 250 metri quadrati interamente ottenuto da una 3D-printer, in appena 17 giorni

1 di 5

1 di 5

[npgallery id=”7661″]

Con le stampanti 3D si può creare qualsiasi cosa in modo veloce e precisissimo, addirittura un intero ufficio. Stiamo esagerando: no, nella maniera più assoluta perché come dimostrato a Dubai è stato realizzato il primo spazio lavorativo interamente 3D-printed. In appena 17 giorni: un’area di ben 250 metri quadrati funzionale interattiva, con lavagne digitali, spazi open per riunioni e più privati. È stata sfruttata una speciale macchina stampante che misura 6x36x12 metri per realizzare gli strati di cemento che hanno composto i muri esterni e quelli interni. Una volta terminata la struttura sono poi serviti, naturalmente, più giorni per completare l’interno con tutto l’arredamento e per dare il colore, tuttavia è l’esempio di come le stampanti 3D possono essere davvero il futuro in qualsiasi settore. Il nome di questo progetto è non a caso “The Office of the Future“. A proposito di meraviglie stampate, date un po’ un’occhiata al progetto che trovate nelle prossime pagine, tutto italiano.

1 di 5

Pagina iniziale

1 di 5

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.