uccidere un ladro in casa 150x150

Uccidere un ladro in casa: si può? I casi più famosi

Qual è il confine tra legittima difesa e omicidio volontario?

1 di 9

1 di 9

Uccidere un ladro in casa: che cosa dice la legge a questo proposito? Cosa succede se si sorprende un estraneo, un ladro, mentre si introduce nella propria abitazione? Reagire sembra la cosa più spontanea da fare e i casi di cronaca che riguardano furti andati male sono tanti, perché spesso i proprietari sorpresi (e spaventati) dall’avere in casa un ladro possono avere una reazione spropositata. Sparare, se si ha un pistola a portata di mano, è inevitabile, magari per difendersi, ma se si provoca la morte di una persona disarmata, come cambia la propria posizione nei confronti della Legge? Qual è il confine tra legittima difesa e omicidio volontario? Ne abbiamo parlato qui. Invece di seguito abbiamo raccolto una serie di casi più famosi di cronaca che riguardano omicidi di ladri avvenuti in casa dei rapinati.

1 di 9

Pagina iniziale

1 di 9

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.