Sergio Mattarella

Tutti i ministri bocciati dal Quirinale nella storia

Il 'no' di Mattarella a Paolo Savona non è affatto un caso isolato nella storia della nostra Repubblica. Vediamo i casi più eclatanti.

2 di 5

2 di 5

Ministri bocciati dal Quirinale: Cesare Previti

PREVITI

Il caso più rilevante di ‘no’ del Quirinale è quello di Cesare Previti, avvocato di Silvio Berlusconi. Nel 1994, il leader di Forza Italia aveva appena ottenuto l’incarico di formare un governo e provò a nominare come Ministro di Grazia e Giustizia, Previti, ma in quell’occasione a rifiutare la candidatura fu il presidente della Repubblica di allora, Oscar Luigi Scalfaro. Come guardasigilli fu scelto Alfredo Biondi.

2 di 5

Pagina iniziale

2 di 5

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.