Tre Xbox per segregare il marito a casa: il caso di Debbi Wood

Tre Xbox nuove di pacca per trasformare la camera da letto in una sala videogames per segregare il marito a casa: il caso di Debbi Wood la donna più gelosa del Regno Unito

Pubblicato da Diego Barbera Lunedì 20 luglio 2015

Debbi Wood

La classica notizia da Daily Mail racconta di una donna che si chiama Debbi Wood, presentata come la più gelosa al mondo, che racconta in TV come abbia dilapidato i propri benefit sociali in quanto obesa con spese folli. Tra queste, l’acquisto di tre console Xbox con l’intento di tenere il marito a casa il più possibile. A quanto pare, questa geniale signora britannica è affetta da una patologia chiamata Sindrome di Otello che la rende particolarmente inadatta a gestire la gelosia. Scopriamone di più.

UNA PENSIONE DILAPIDATA

Piccolo prologo: la signora riceve ogni mese 1500 sterline come una sorta di pensione di invalidità per via della sua obesità che non le permette di lavorare e che in più le procura danni psicologici in quanto preda di beffe; ma che non le impedisce di apparire in TV a raccontare la vicenda. Confinata a casa, spende buona parte dei benefit in compere senza senso.

IL MARITO SUCCUBE

C’è un altro fenomeno in questa storia ed è il marito, quel bell’omino con capelli lunghi e riporto molto discreto che ha deciso di portarsi sulle spalle un fardello – non ci riferiamo al peso, per carità – non indifferente. Ha accettato di sottoporsi regolarmente a test della verità attraverso l’apposita macchina, deve far controllare tutte le proprie utenze (smartphone, social network e email) e non può nemmeno seguire show alla TV con determinate presentatrici/attrici ritenute troppo attraenti dalla moglie tiranno. Così, per tenerselo buono, ecco le spese pazze.

LE SPESE FOLLI

A parte il letto motorizzato che la massaggia per 800 sterline, a parte una cucina da oltre 10.000 sterline, a parte le 100 sterline al mese per il cibo del gatto, a parte una donna delle pulizie tre volte a settimana nonostante il marito sia pagato 700 sterline al mese per questo, si sono concessi anche tre Xbox per la camera da letto. Uno gioca da una parte e l’altra dall’altro (soprattutto Call Of Duty). E nel mentre lei si gode la dieta quotidiana ricca di croncantezze fritte, drink zuccherati e dieci bottigliette di sidro.