Siti e App per trovare lavoretti occasionali

Una raccolta di siti e applicazioni per chi cerca lavoretti occasionali che possono andare a far sbarcare il lunario per raccattare un po' di budget extra a fine del mese. Per freelancer professionisti così come per studenti

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 25 ottobre 2018

Lavoretti occasionali
Pixabay

Quali sono i migliori siti e le app più consigliate per trovare lavoretti occasionali e andare a rimpolpare un po’ il budget mensile che si ha a disposizione? Parliamoci chiaro, in questo periodo storico in cui i soldi non piovono affatto dal cielo, sbarcare il lunario è diventato ormai una pratica all’ordine del giorno. C’è chi opta per qualche mansione semplice e non troppo impegnativa magari per togliersi un po’ di sfizi senza andare a intaccare il budget famigliare e chi invece è impegnato in veri e propri secondi lavori. Ma come fare a trovare inserzioni, richieste e/o a mettersi a disposizione per occupazioni temporanee e non continuative basate sulle competenze personali?
Abbiamo selezionato cinque siti e cinque app che possono fare al caso di chi cerca il cosiddetto lavoretto che descritto così può quasi sembrare un qualcosa da ragazzino che d’estate vuole avere i soldi per il gelato con gli amici, ma che in fin dei conti può invece garantire un buon gruzzoletto a fine mese. Come antipasto, tutte le informazioni sul funzionamento dei voucher per questo tipo di compensi.

I migliori siti per lavoretti occasionali

Iniziamo con cinque siti, anzi cinque portali pensati appositamente per i lavoretti occasionali. Si possono quasi considerare come community progettate proprio per l’interazione tra domanda e offerta e per ridurre tempistiche e semplificare il tutto.

Tabbid.com

Probabilmente il più famoso di tutti, tanto che viene descritto come il social network dei lavoretti andando a consentire l’accesso tramite Facebook per non dover importare tutte le informazioni personali. E geolocalizza. Molto gradevole l’interfaccia di navigazione e di organizzazione delle varie categorie di mansioni occasionali che possono essere recuperate. Ci sono lavori occasionali nell’ambito informatico (Computer), nelle spedizioni di oggetti come una sorta di corriere (Consegne), tutto l’universo dei lavori per l’ambiente domestico (Faccende di casa) dunque pulizie e affini, assistenza varia (Supporto), per Macgyver (Tuttofare) e Altri che raggruppa tutto il resto che non è raggruppabile. C’è anche l’app.

TamTown.it

Questo portale ha avuto la lodevole idea di importare su un sito online una pratica già molto diffusa a livello locale ossia di creare un network del vicinato dove condividere mansioni e capacità per aiutarsi l’un l’altro e al contempo recuperare qualche euro che mai male ha fatto. Prendendo anche un po’ da LinkedIn permette di ampliare i propri collegamenti e partecipare alle richieste e annunci con le proprie offerte.

Weworkremotely.com

Come dice il nome stesso, questo portale è pensato per tutti quei lavori – e ce ne sono davvero a tonnellate – che possono essere svolti da remoto a casa oppure dal proprio ufficio. Insomma, ovunque si voglia mettere a disposizione per completare task più o meno completi e per recuperare soldi più o meno consistenti. Davvero una bella opportunità per chi è cittadino del mondo.

Vicker.org e Taskhunters.it

Mettiamo insieme due siti dal funzionamento e indole molto simile. Il primo permette di cercare una grande serie di vari professionisti come elettricisti, idraulici, baby e dog sitter o giardinieri. Il secondo segue la medesima traccia, con un occhio di riguardo particolare per gli studenti che non possono certo definirsi professionisti, ma che possono andare a guadagnare qualche soldino offrendo il proprio tempo per lavoretti.

Yougenio.com

Terminiamo la selezione dei cinque siti con un portale altamente specializzato come questo che si dedica soltanto al mondo del giardinaggio. E c’è da crederci quando si dice che genera davvero molto business tra i lavoretti. La concorrenza è però assai ampia dato che ci sono moltissimi professionisti di manutenzione e pulizia, dunque non ci si può molto improvvisare.

Le migliori applicazioni per trovare lavoretti occasionali

In questa seconda parte di approfondimento andremo invece a scoprire quali siano le applicazioni che possono garantire l’accesso a lavoretti occasionali, nello stesso modo in cui i siti sopra citati facevano.

Prontopro.it

Forse uno dei più famosi, questo portale ha una sua applicazione per iOS e Android per andare a navigare nelle categorie che sono sconfinate andando dalla ripetizione di materie scolastiche fino a lezioni private e tutte le tipologie di lavoretti che abbiamo citato qui sopra.

Freelancer.com

Freelance è un po’ la risposta internazionale alla domanda “So fare questo, non ho contratti esclusivi, a chi posso offrirmi?. Portale davvero immenso che conta qualcosa come 13 milioni di utenti registrati e in ogni momento diverse centinaia di migliaia di progetti, è diviso in numerosissime categorie. Conoscere l’inglese non è solo consigliato, è obbligatorio. L’app è per entrambi i sistemi operativi.

Supermanny.it

Nome buffo ma molta sostanza per questa applicazione per Android e per iPhone che sceglie nomignoli altrettanto particolari anche tra chi offre la propria mansione (appunto, i Supermanny) e chi invece cerca (Happy). Interessante il sistema di feedback e recensioni per creare la propria reputazione.

Marioapp.io

Altra app universale che pensa a chi vuole offrire la propria disponibilità di tempo e di abilità per raccattare un po’ di soldi. Interessante la possibilità di poter chattare per concordare prezzi e pagamenti, con un sistema a preventivi molto lineare.

Localjob.it

Stessa filosofia di Tamtown, questo portale è indicato per professionisti che vogliono ampliare i propri orizzonti e mettersi in gioco in modo pulito e chiaro, dato che c’è un sistema di recensioni e di valutazioni da parte dei clienti. Se qualcuno degli utenti richiede aiuto per guasti o necessità, si potrà avere risposta con una proposta.