Sette moderne tecnologie che esistevano già nel passato

Una selezione di ben sette tecnologie che esistevano già nei tempi passati e che si sono poi tramandate, hanno migliorato la loro funzione e si sono evolute. Pronti a sorprendervi?

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 14 agosto 2018

Tecnologie anticheCC BY 2.0 / Hinweise zur Weiternutzung

Quali sono le tecnologie che esistevano già nel passato e che si sono poi diffuse in tutto il mondo andando ad aggiornarsi, migliorarsi o a trovare nuove forme e impieghi? Abbiamo selezionato sette esempi di tecnologie la cui invenzione è molto meno recente di quel che si potrebbe immaginare. Nelle prossime pagine un mini approfondimento per ogni innovazione che sicuramente andrà a stupirvi.

La batteria

Uno degli esempi più classici è quello della batteria di Bagdad che è stato ritrovata durante lo scavo nella capitale dell’Iraq. Trattasi di un vaso in ceramica l’Interno di rame, un cavo di ferro e potenzialmente poteva essere utilizzato come una batteria ma probabilmente era impiegato per andare applicare oro ad altri metalli oppure ancora più semplicemente per il fuoco che fuoriusciva dalla parte superiore. Di sicuro non si tratta di una batteria come viene utilizzata nel mondo moderno, ma può essere considerata una progenitrice.

Aria condizionata

L’aria condizionata è una tecnologia che non necessariamente richiede elettricità. Ci sono esempi che utilizzano l’acqua come ad esempio durante l’epoca dei Romani con tubature che passavano dentro casa con scopi isolanti e rinfrescanti. Oppure ad aria vera e propria come nel Medio Oriente, con le case i cui tetti mostrano una serpentina per raffreddare.

Posta volante

Nell’antica Cina, venivano utilizzati piccoli palloni di aria calda come delle mini mongolfiere per spedire messaggi così come lanterne per comunicare a grande distanza in modo semplice, economico e efficace.

Frigoriferi

Torniamo ancora nell’epoca degli antichi romani con quelle che possono essere considerate vere e proprie celle frigorifere. Erano sotterranee e sfruttavano come rinfrescante la neve, che veniva immagazzinata dopo essere stata trasportata dalle montagne con strati e strati di materiale.

Calcolatrici meccaniche

Ritrovata sui fondali a largo dell’isola greca di Antikythera, questa macchina può davvero lasciare stupefatti con i 37 componenti in movimento per calcoli estremamente complessi. Sembra che potesse aiutare a predire la posizione delle stelle nel cielo così come dei pianeti.

GPS

Dato che i satelliti geostazionari non erano ancora realtà, sin dall’antichità si sono utilizzati i metodi più disparati per calcolare la posizione attuale. Ad esempio con l’elaborato ed efficace sistema del sestante, inventato da John Hadley per osservare e calcolare l’angolo e la posizione delle stelle.

Profilattici

I cari e, il caso di dirlo, vecchi condom sono nati molto prima dell’epoca moderna e del lattice. Sono infatti stati ritrovati reperti molto simili nel medioevo ricavati da budelli animali, ma anche in Cina e Giappone.