Street art in 3D: le opere di Alice Pasquini sul lungomare di Ostia

Street art in 3D: le opere di Alice Pasquini sul lungomare di Ostia

Street art in 3D: le opere dell'artista romana Alice Pasquini 'abbelliscono' le pareti di un grande palazzo sul lingomare di Ostia. La galleria a cielo aperto sarà visibile fino al 3 ottobre 2015.

1 di 4

1 di 4

street art in 3D ostia

E’ una street art in 3D quella che Alice Pasquini ha voluto portare sul lungomare di Ostia. Artista romana specializzata in murales, è autrice del progetto ‘Under Layers‘ che ‘abbellisce’, con opere di arte urbana tridimensionale, alcune delle nicchie cieche di un grande palazzo del Lido di Ostia. Insieme al fotografo Stefano Montesi, la Pasquini ha realizzato le prime opere murarie in 3D visibili al pubblico fino al 3 ottobre 2015. L’intento è quello di trasformare il tradizionale graffito bidimensionale in un’esperienza del tutto nuova, unica e personale, oltrepassando il limite della parete grazie agli speciali occhialini 3D anaglyph, disponibili nelle vicinanze o presso il Teatro cittadino del Lido.

1 di 4

Pagina iniziale

1 di 4

Parole di Caterina Padula

Giornalista pubblicista, appassionata di scrittura, mi occupo da anni di approfondimenti culturali e di informazione online. Da sempre lettrice accanita e curiosa, amo la musica, l'arte e tutto ciò che è natura.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.