Quando Jimmy Bennett scriveva ‘Mi manchi’ ad Asia Argento dopo la presunta violenza

In alcune foto caricate online da Asia Argento, Jimmy Bennett commenta con ‘Miss You’, ovvero ‘Mi manchi‘ mentre Asia risponde con un ‘Forever‘ (per sempre) accompagnato da un cuore

Pubblicato da Kati Irrente Martedì 21 agosto 2018

jimmy bennet asia argento instagram

Dopo le rivelazioni del New York Times circa il presunto accordo ‘per il silenzio’ tra Asia Argento e Jimmy Bennett, escono fuori dal cassetto dei ricordi online alcune fotografie condivise dalla figlia di Dario Argento sul suo profilo Instagram, che dimostrano che proprio nel giorno in cui sarebbero avvenute le molestie dell’attrice nei confronti del giovane collega, quest’ultimo commentava con ‘mi manchi’ le immagini. Ma vediamo i passaggi di questa storia nelle schede di seguito.

In questa foto Asia è a Marina Del Rey, presso il porticciolo, in attesa di Jimmy Bennett. E’ il 9 maggio 2013. Lei scrive “Aspetto il mio amato figlio perso da tempo, Jimmy Bennett. In trepidazione a Marina del Rey, fumando sigarette come se non ci fosse un domani”. Lui risponde con uno smile e la frase ‘Sono quasi arrivato, 5 minuti!’.

Le molestie che avrebbero ‘scioccato’ il giovane, compromettendone la carriera, stando a quanto riportato dal New York Times, sarebbero avvenute il 9 maggio 2013 in una camera d’albergo a Marina del Rey in California. All’epoca Bennett avrebbe avuto solo 17 anni e Asia Argento 37. Nella foto postata da Asia che testimonia il loro incontro il giovane Bennett viene definito “Mio figlio, il mio amore finché vivrò”,

titolo nyt asia argento

Il giornale NYT, in particolare l’autore dell’articolo, Kim Severson, spiega di avere ricevuto la documentazione che dimostrerebbe che l’attrice ha pagato 380mila dollari al ragazzo per avere il suo ‘silenzio’ sulla faccenda, lo scorso aprile. A dimostrare il tutto ci sarebbero anche alcuni scatti ”galeotti” che proverebbero una notte passata a letto insieme. C’è chi dice di sesso e passione, però, non certo di violenza. Intanto le autorità di Los Angeles stanno indagando sulle accuse.

View this post on Instagram

Dio-God @jimmymbennett my son

A post shared by asiaargento (@asiaargento) on


C’è però da dire che alcune delle foto condivise dalla Argento sul suo profilo Instagram dimostrano che dopo il giorno in questione, lo stesso Bennett le scriveva ‘Mi manchi’ nei commenti. Una persona violentata scriverebbe ‘mi manchi’ a chi l’ha stuprata? Di seguito, le foto in questione


Altra foto che testimonia il loro incontro a Marina Del Rey


In questa foto che ritrae Asia e Jimmy Bennett il 10 maggio, si legge: ‘splendente figlio mio, grazie per il sole che mi hai dato’.


Altra foto, scattata a circa un anno di distanza dal giorno della presunta violenza, è un’immagine che la ritrae con i due protagonisti del film “Ingannevole è il cuore più di ogni cosa”, ossia Winona Rider e Jimmy Bennett che allora era solo un bambino. Lui a settembre 2004 commenta ‘Miss You’, ovvero ‘Mi manchi‘ mentre Asia risponde con un ‘Forever‘ (per sempre) accompagnato da un cuore.