Film in uscita dal 3 al 9 ottobre: ecco l’atteso Deepwater

Il catastrofico Deepwater e il divertente Pets guidano i film in uscita questa settimana

Pubblicato da Andrea Calaresi Lunedì 3 ottobre 2016

NP Proiettore

Una settimana dominata dal catastrofico Deepwater – Inferno sull’oceano, diretto da Peter Berg e ispirato al disastro marcato British Petroleum avvenuto nel 2010. Promette scintille anche Pets -Vita da animali, film d’animazione con protagonisti alcuni folli animali domestici. Non mancano film meno vistosi, ma ugualmente interessanti: Mine, storia di un cecchino bloccato su una mina inesplosa, La verità sta in cielo, diretto da Roberto Faenza e ispirato al caso Orlandi e Morgan, inquietante film fantascientifico, esordio alla regia di Luke Scott, il figlio di Ridley Scott. Più di nicchia, invece, Quando hai 17 anni di André Techiné e Il sogno di Francesco, con Elio Germano nel ruolo del frate di Assisi. Per gli amanti dei documentari, segnaliamo Lo and Behold, nuovo film del maestro Werner Herzog, e The Space Between, con protagonista l’artista serba Marina Abramović.

Deepwater – Inferno sull’oceano

deepwater

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Stati Uniti

Genere: Drammatico

Regia: Peter Berg

Cast: Mark Wahlberg, Kurt Russell, Dylan O’Brien, Kate Hudson, Gina Rodriguez, John Malkovich

Trama: Un colossale incendio scoppia a bordo della Deepwater Horizon, una piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico. Mentre tonnellate di idrocarburi inquinanti continuano a riversarsi in mare, tecnici e dipendenti della piattaforma lottano per sopravvivere in quell’inferno in mezzo all’oceano, inseguiti dalle fiamme e costretti a contare unicamente sull’aiuto che possono darsi l’uno con l’altro. Ispirato a fatti realmente accaduti nel 2010.

LEGGI QUI LA NOSTRA RECENSIONE

Mine

mine
Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Stati Uniti, Spagna

Genere: Thriller / Guerra

Regia: Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

Cast: Armie Hammer, Tom Cullen, Annabelle Wallis

Trama: Durante un’operazione nel deserto afghano, due cecchini americani finiscono per errore in mezzo a un campo minato: il primo mette un piede su una mina e salta per aria, il secondo mette un piede su una mina e… la mina non esplode. La bomba è innescata, e il soldato deve restare immobile per non farla detonare. Gli artificieri impiegheranno almeno due giorni per raggiungere la posizione: due giorni bloccato nel deserto, senza rifornimenti, in territorio ostile. E con un piede su una mina.

LA RECENSIONE

La verità sta in cielo

verita orlandi

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Italia

Genere: Drammatico

Regia: Roberto Faenza

Cast: Riccardo Scamarcio, Maya Sansa, Greta Scarano, Valentina Lodovini, Shel Shapiro, Alberto Cracco

Trama: Il film riporta alla luce uno dei casi più oscuri della cronaca italiana: il 22 giugno del 1983, Emanuela Orlandi, quindici anni, scompare misteriosamente nel centro di Roma. Trent’anni dopo, una giornalista italo-inglese indaga sulla vicenda aiutata da una collega romana, seguendo alcuni indizi che legherebbero la sparizione alla Banda della Magliana e al malaffare della città eterna.

LA RECENSIONE

Pets – Vita da animali

Pets Vita da Animali

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Stati Uniti

Genere: Animazione

Regia: Chris Renaud, Yarrow Cheney

Trama: Cosa succede ogni giorno in un qualsiasi condominio newyorkese, quando gli inquilini lasciano i propri appartamenti alla mercé dei loro animali domestici? Cani, gatti e canarini prendono il controllo, scatenando le pulsioni che sono solitamente costretti a trattenere. E quando un malvagio coniglio minaccerà di conquistare il mondo col suo esercito di cani abbandonati, gli animali del palazzo dovranno unire le proprie forze per salvare la razza umana.

LA RECENSIONE

Lumière! La scoperta del cinema

Lumière
Data di uscita: 3 ottobre 2016

Paese di origine: Francia, Stati Uniti

Genere: Documentario

Regia: Thierry Frémaux

Trama: Il documentario, curato da Thierry Frémaux, raccoglie 114 film delle origini, girati tra il 1895 e il 1905 dai fratelli Lumière e dai loro collaboratori, inclusi i brevissimi cortometraggi che rappresentano, per convenzione, i primi film della storia del cinema. Immagini restaurate, riversate in digitale 4K e narrate, in italiano, dalla voce di Valerio Mastandrea.

The Space in Between: Marina Abramović and Brazil

The Space in Between

Data di uscita: 3, 4 e 5 ottobre 2016 (date uniche)

Paese di origine: Brasile

Genere: Documentario

Regia: Marco Del Fiol

Trama: Marina Abramović attraversa il Brasile alla scoperta di rituali mistici, tradizioni perdute e culti dimenticati. Quasi un viaggio psico-fisico, in bilico tra arte e spiritualità, raccontato col tocco sperimentale, mistico e surreale dell’artista serba.

Morgan

morgan

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Stati Uniti

Genere: Fantascienza

Regia: Luke Scott

Cast: Kate Mara, Paul Giamatti, Anya Taylor-Joy, Toby Jones, Rose Leslie, Boyd Holbrook, Michelle Yeoh, Jennifer Jason Leigh

Trama: Esordio alla regia per Luke Scott, figlio di Ridley Scott. In un futuro prossimo, una donna indaga su strani avvenimenti accaduti in laboratorio segreto. Tutto sembra connesso a una inquietante presenza: una ragazzina, apparentemente innocua e innocente, nella quale è stato impiantato un organismo sintetico denominato “Morgan”. Morgan non concepisce la moralità umana. Morgan è in grado di uccidere senza ripensamenti. Morgan si evolve fin troppo velocemente…

Quando hai 17 anni

17 anni

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Francia

Genere: Drammatico

Regia: André Techiné

Cast: Sandrine Kiberlain, Kacey Mottet Klein, Korentin Fila, Alexis Loret, Jean Fornerod, Mama Prassinos

Trama: Damien è un ragazzo viziato e un po’ effemminato, figli di una dottoressa e di un pilota militare. Tom è invece figlio di due agricoltori, è ruvido e scontroso. I due sono destinati a entrare in conflitto, prima a scuola, e poi a casa, quando Tom viene ospitato per qualche tempo dalla madre di Damien. Un film che racconta un’età difficile, e che si concentra più sul rapporto tra due diciassettenni come tanti che sulle differenze sociali che dovrebbero allontanarli.

Il sogno di Francesco

francesco sogno

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Francia

Genere: Drammatico / Biografico

Regia: Renaud Fely e Arnaud Louvet

Cast: Elio Germano, Jérémie Réniere, Alba Rohrwacher, Yannick Renier, Olivier Gourmet, Eric Caravaca, Marcello Mazzarella, Thomas Moret

Trama: Nuovo biopic sulla vita di San Francesco d’Assisi, qui interpretato da Elio Germano. Il film si concentra soprattutto sull’istituzione dell’Ordine francescano e sulla battaglia morale combattuta da Francesco contro le gerarchie ecclesiastiche. Spazio anche alla storia di amicizia tra Francesco e il fedele Elia, inseparabili compagni di viaggio fin dalla nascita dell’Ordine.

Lo and Behold – Internet: il futuro è oggi

Lo and Behold

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Stati Uniti

Genere: Documentario

Regia: Werner Herzog

Trama: Il nuovo film del grande Werner Herzog è un documentario incalzante e di profonda attualità, incentrato sul modo in cui internet sta influenzando lo sviluppo della società moderna. Herzog ha raccolto una serie di interviste a esperti del settore, tecnici, informatici e promotori delle nuove tecnologie, assemblando un quadro quasi inquietante fatto di dipendenze e di schiavitù digitale.

Domani

domani

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Francia

Genere: Documentario

Regia: Cyril Dion e Mélanie Laurent

Trama: Il documentario segue un gruppo di quattro volontari che girano per il mondo alla ricerca di risposte a un’unica domanda: davvero la razza umana è destinata all’autodistruzione? Per scoprirlo, hanno incontrato esperti di economia e politica, ecologisti e tecnici operanti nel settore energetico, studiosi dei problemi di oggi e pionieri delle soluzioni di domani.

Giovanni Segantini – Magia della luce

segantini

Data di uscita: 6 ottobre 2016

Paese di origine: Svizzera

Genere: Documentario

Regia: Christian Labhart

Trama: Il documentario ripercorre la vita e le opere di Giovanni Segantini, artista tormentato nato nel 1858 e morto prematuramente all’età di quarant’anni, amante di paesaggi vertiginosi ed esponente del divisionismo. La versione originale è narrata da Bruno Ganz, mentre nella versione italiana la voce narrante è dell’attore ticinese Teco Celio.