Scandali corruzione, tutte le vicende giudiziarie delle cooperative rosse

Scandali corruzione, tutte le vicende giudiziarie delle cooperative rosse

Le indagini e gli scandali corruzione che vedono protagoniste le cooperative rosse, tra malaffare, politica e imprenditoria malata.

2 di 7

2 di 7

Mafia Capitale

carminati

L’inchiesta che ha fatto più clamore anche a livello mediatico è quella di Mafia Capitale. Nel 2014 scoppia lo scandalo grazie all’operazione Mondo di Mezzo: Massimo Carminati, ex terrorista dei Nar e membro della Banda della Magliana, avrebbe creato un vero impero a Roma, gestendo tra le altre cose anche attività legate al sociale tramite la cooperativa 29 giugno di Salvatore Buzzi, definito dagli inquirenti il braccio destro dell’ex terrorista. Gestione dei centri per gli immigrati, dei lavori socialmente utili, della manutenzione del verde cittadino come della raccolta dei rifiuti: la cooperativa era al centro dei loschi traffici della nuova mafia capitolina.

2 di 7

Pagina iniziale

2 di 7

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.