Intolleranza all’alcol: i 9 segnali con cui il tuo corpo ti invita a posare il bicchiere per sempre

L'elenco dei principali sintomi dell'intolleranza all'alcol, un malessere che a seconda dei casi può essere acuto o cronico. Inoltre non è detto che tutti i soggetti intolleranti all'alcol manifestino tutti i sintomi allo stesso modo

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 7 maggio 2018

intolleranza alcolFoto di Brian A Jackson/Shutterstock.com

Quel senso di spensieratezza e di allegria che tutti noi proviamo quando assumiamo sostanze alcoliche non è altro che il principio di un’intossicazione acuta da etanolo. L’intolleranza all’alcol amplifica gli effetti dell’etanolo sull’organismo e può sfociare in disturbi anche seri. Se siamo in salute e siamo abbastanza intelligenti da essere capaci di bere responsabilmente, uno o due bicchieri in compagnia possono aggiungere allegria al nostro tempo libero, e le normali capacità rigenerative dell’organismo fanno presto a smaltire l’intossicazione alcolica. Ma se non siamo capaci di porci dei limiti nel bere o se manifestiamo sintomi di intolleranza all’alcol, allora è meglio stare del tutto alla larga dalla bottiglia.
Ecco l’elenco dei principali sintomi dell’intolleranza all’alcol. Prima di iniziare la lettura si tengano presenti due fattori:

  • non è detto che tutti i soggetti intolleranti all’alcol manifestino tutti i sintomi insieme;
  • l’intolleranza all’alcol può essere cronica o momentanea (magari perché dovuta all’assunzione di determinati medicinali o per via di uno stato di stress transitorio).

Aumento della temperatura

aumento temperaturaFoto di Pormezz/Shutterstock.comChi ha un’intolleranza all’alcol manifesta un improvviso aumento della temperatura, tale da poter essere scambiato per uno stato febbrile. Si badi: in generale il consumo di alcolici causa un’iniziale ed effimera vampata di calore dovuta al fatto che l’etanolo ha un effetto vasodilatatore. Inoltre l’alcol altera la corretta percezione degli stimoli sensoriali, per cui chi beve sopporta meglio il freddo (anche se il suo corpo continua a subirne gli effetti). Tutto questo non va scambiato con l’intolleranza all’alcol.

Emicrania

emicraniaFoto di Lightspring/Shutterstock.comL’emicrania è il sintomo ricorrente di ogni sbronza che si rispetti. Ma se venite afflitti dall’emicrania dopo appena uno o due bicchieri, questo è il sintomo di un’intolleranza all’alcol perché il vostro corpo inizia improvvisamente a produrre istamine. Attenzione: l’emicrania potrebbe anche essere dovuta ad una scarsa tolleranza ai solfiti.

Nausea

nauseaFoto di VladOrlov/Shutterstock.comAnche in questo caso, la nausea è la naturale conseguenza di ogni sbronza. Ma nausea e vomito persistenti che si manifestano dopo pochi bicchieri sono il sintomo di un’intolleranza all’alcol.

Edema agli arti

edemaFoto di Haripat Jantawalee/Shutterstock.comL’alcol causa normalmente disidratazione. Un organismo intollerante all’alcol può reagire anche manifestando problemi all’apparato escretore, che portano ad un eccesso di liquidi nei tessuti. Da qui la manifestazione di edema agli arti.

Arrossamenti cutanei

arrossamentoFoto di Roman Stetsyk/Shutterstock.comTutti diventiamo più coloriti dopo una bevuta a causa dell’effetto vasodilatatore dell’alcol e del fatto che, bevendo, diventiamo più allegri e ci abbandoniamo a qualche risata. Ma diventare rossi dopo pochi sorsi è un chiaro sintomo di intolleranza all’alcol. L’arrossamento può colpire il viso o altre parti del corpo.

Palpitazioni

palpitazioniFoto di file404/Shutterstock.comL’alcol ha effetti anche sul sistema cardiocircolatorio, ragion per cui bere qualche bicchiere altera il battito cardiaco. Ma un aumento significativo del battito anche dopo un solo bicchiere è un chiaro sintomo di intolleranza all’alcol.

Naso che cola o congestione nasale

soffiare nasoFoto di NordStock/Shutterstock.comL’alcol ha effetti sul sistema circolatorio e le mucose nasali sono ricche di capillari. Per questo motivo le persone che soffrono di intolleranza all’alcol possono ritrovarsi con un edema ai capillari nasali, con conseguente senso di congestione o naso che cola, dopo appena un bicchierino.

Diarrea

diarreaFoto di Komsan Loonprom/Shutterstock.comLa diarrea è il più classico dei sintomi che colpisce chi è intollerante a qualche alimento. E può colpire anche chi è intollerante all’alcol.

Calo di pressione

pressioneFoto di Andrey_Popov/Shutterstock.comUno dei sintomi dell’intolleranza all’alcol è un calo di pressione repentino, con conseguente rischio di letargia e calo della vista.