Addormentarsi in due minuti grazie alle tecniche dei soldati americani

Un mix di accorgimenti fisici e mentali permette di scrollarsi di dosso le tensioni quotidiane e raggiungere quello stato di quiete indispensabile per addormentarsi. Il metodo funziona nel 96% dei casi

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 13 settembre 2018

dormireFoto di tommaso79/Shutterstock.com

Addormentarsi in due minuti non solo è possibile, ma è anche facile: basta mettere in pratica una tecnica collaudata dai soldati americani. E se funziona con loro, abituati a fronteggiare situazioni in cui l’adrenalina è una costante, può funzionare proprio con tutti. Secondo i sondaggi la tecnica per addormentarsi in due minuti funziona nel 96% dei casi. Andiamo a scoprire questi trucchi svelati da Rachel Hosie sull’Independent. Non si tratta di nulla di originale, per la verità: il tutto era stato svelato nel 1981 nel libro “Relax and Win: Championship Performance” di Lloyd Bud Winter. Andiamo a scoprire una per una tutte le tecniche di rilassamento indispensabili per addormentarsi in due minuti.

Rilassare il viso

Per prima cosa va rilassato ogni singolo muscolo del viso: guance, fronte, labbra e persino occhi e lingua…

Rilassare le spalle

… poi si passa alle spalle, che devono letteralmente “crollare” come se ci si scrollasse di dosso il peso di tutte le tensioni della giornata…

Espirare a fondo

La terza ed ultima parte che coinvolge il fisico si esaurisce espirando lentamente e completamente tutta l’aria che si ha nei polmoni, come se si volesse eliminare ogni residuo di stress…

Lavorare di fantasia

… ora tocca alla parte mentale. Una volta si contavano le pecorelle, ma le pecore che saltano la staccionata possono agitare, meglio orientare la mente verso immagini più calme come un placido lago, un cielo azzurro costellato di nuvolette o una canoa che procede tranquillamente su un mare piatto come una tavola…

Aggiungere un aiutino

… se la fantasia da sola non basta, allora si può calare una briscola, come un libro noioso, una tisana rilassante, una canzone lenta e cantilenante, ecc…

Questione di allenamento

Il metodo per addormentarsi in due minuti è collaudato e garantito, ma come tutte le novità bisogna prenderci la mano. Dopo non meno di un mese e mezzo di applicazione quotidiana riuscirete ad abbandonarvi senza problemi fra le braccia di Morfeo.