Riforme costituzionali di Renzi: Senato, province e tutti gli altri cambiamenti

Riforme costituzionali di Renzi: Senato, province e tutti gli altri cambiamenti

Legge elettorale, titolo V, Senato, Camera, Presidente della Repubblica: tutte le riforme costituzionali avviate dal Parlamento.

1 di 13

1 di 13

camera riforme

Volute ardentemente da Matteo Renzi, sono state discusse in sesta lettura le riforme costituzionali proposte dal ministro Boschi. Il disegno di legge che va a modificare in maniera sostanziale la Costituzione italiana è stato approvato dall’Assemblea con 361 sì e sette no. Hanno votato solo i partiti di maggioranza, mentre le opposizioni hanno lasciato l’Aula, in protesta al Ddl Boschi, dopo le dichiarazioni di voto. I cittadini italiani elettori saranno chiamati ad approvare il disegno di legge Boschi nel referendum del prossimo ottobre. In che modo cambieranno quindi le cose? Vediamo nelle schede di seguito in che cosa consistono queste importanti riforme costituzionali.

1 di 13

Pagina iniziale

1 di 13

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.