Senato Voto finale su ddl Riforme

Referendum Costituzionale: chi vota SÌ e chi vota NO alla riforma Boschi-Renzi

Il 4 dicembre 2016 il referendum confermativo del ddl Boschi

2 di 20

2 di 20

Movimento 5 Stelle: NO

Comizio a Termoli Movimento 5 Stelle con luigi Di Maio,  Alessandro Di Battista e Beppe Grillo

In prima linea per il NO, fin dall’inizio, il Movimento 5 Stelle. In estate ha addirittura organizzato il tour Costituzione Coast to Coast 2016 per spiegare nelle piazze i motivi. Protagonista Alessandro Di Battista, che a bordo del suo scooter ha girato alcune località italiane. Non sempre da solo. A Termoli, ad esempio, accanto a lui c’erano Luigi Di Maio e Beppe Grillo. Sul blog del fondatore una pagina dedicata alle ragioni del NO: “Questa riforma costituzionale è stata votata da una maggioranza di parlamentari che sono estrema minoranza nel paese, data proprio l’incostituzionalità della legge elettorale che ha determinato i rapporti di forza all’interno delle camere e soprattutto questa riforma ha determinato un’alzata di scudi da parte di coloro che si oppongono alla conferma referendaria. Questa riforma ha di fatto spaccato il paese sulla sua validità e proprio in questo risiede la sua fragilità e la pericolosità per l’armonia e la pace democratica della nazione. Una riforma così invasiva della carta costituzionale rischia di non rappresentare più il collante emotivo dei cittadini che la dovrebbero riconoscere ingenerando disaffezione nei confronti delle istituzioni che da essa prendono origine. Per queste ragioni, anche senza entrare nel merito dei contenuti della legge di riforma, intendiamo dire NO allo stravolgimento della pietra Miliare della nostra Repubblica, insieme di principi e valori ai quali tutti i cittadini si sentono di dovere rispetto e deferenza”.

2 di 20

Pagina iniziale

2 di 20

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.