Rapinatori uccisi dalle vittime durante le rapine: tutti i casi di eccesso di legittima difesa

Rapinatori uccisi dalle vittime durante le rapine: tutti i casi di eccesso di legittima difesa

Rapinatori uccisi dalle vittime durante le rapine. Molti i casi accaduti negli anni e alcuni sono stati interpretati come situazioni di eccesso di legittima difesa.

1 di 6

1 di 6

rapinatori uccisi
Vari sono i casi di rapinatori uccisi dalle vittime durante le rapine. Molte di queste situazioni possono ricadere nel concetto di eccesso di legittima difesa. Infatti, secondo il nostro ordinamento legislativo, se è legittimo avere la possibilità di difendersi, allo stesso tempo non è ammissibile che questa difesa possa diventare ad oltranza. E’ sempre molto difficile riuscire a distinguere quando la legittima difesa diventa eccessiva, perché sono tanti i fattori che entrano in gioco, a partire dall’atteggiamento dell’aggressore e dal suo possesso di armi. Non per ultimo conta anche l’uso che di queste armi viene fatto. Esaminiamo alcune di queste vicende.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Giorgio Rini

Giorgio Rini è stato collaboratore di Nanopress dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di politica, cronaca e spettacoli.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.