profezie di nostradamus 2018

Profezie Nostradamus 2018, cosa ha predetto l'astrologo francese per l'anno che verrà

Si avvicina l'inizio dell'anno nuovo e, come da tradizione, tornano in voga le profezie di Nostradamus, medico e astrologo vissuto in Francia nel 1500. Le sue celebri quartine ogni anno vengono passate al setaccio alla ricerca di previsioni su quanto avverrà per l'anno futuro, tra catastrofi e guerre che sembrano sempre pronte a riversarsi sul mondo e che, puntualmente, non si verificano

1 di 6

1 di 6

profezie di nostradamus 2018

Con l’avvicinarsi dell’anno nuovo, tornano previsioni e profezie e cosa c’è di meglio delle profezie di Nostradamus per il 2018? L’astrologo e medico francese Michel de Nôtre-Dame, noto a tutti come Nostradamus, vissuto nel 1500 e autore delle celebri profezie, continua ad esercitare il suo fascino sugli uomini moderni che cercano risposte tra le sue parole scritte quasi 500 anni fa. Gli studiosi di Nostradamus ogni anno si cimentano nelle interpretazioni delle quartine, volutamente criptiche e misteriose, dicono, per sfuggire all’accusa di stregoneria (anche se in realtà a bruciare erano donne – per qualsiasi motivo – e uomini di scienza, quella vera). Dopo aver “predetto” l’elezione di Donald Trump e immani catastrofi per il 2017, cosa avrà voluto dirci per il 2018? Quali le profezie di Nostradamus per l’anno che verrà?

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.