Primarie del centrosinistra per l'elezione del sindaco di Roma

Primarie PD Roma: vince Roberto Giachetti, affluenza in netto calo

Il candidato di Renzi vola oltre il 60%

1 di 7

1 di 7

Primarie del centrosinistra per l'elezione del sindaco di Roma

Roberto Giachetti è il candidato del centrosinistra alle amministrative di Roma dopo la vittoria netta alle Primarie PD della Capitale. Questi i dati al termine dello spoglio: Giachetti 64,16%, Morassut 27,52%, Rossi 3,32%, Ferraro 1,5%, Pedica 1,39%, Mascia 0,78%. Nettamente in calo l’affluenza rispetto al 2013 quando si recarono a votare quasi 100mila romani: il dato 2016 si attesta intorno a 50mila votanti, quasi la metà. “Intendo vincere le elezioni e diventare sindaco di Roma“, ha commentato a caldo il vincitore che ha incassato i complimenti del diretto avversario, Roberto Morassut. “Lo sosterrò da subito come candidato unitario del centrosinistra“, ha dichiarato. Il Partito Democratico ha così il suo candidato per le elezioni del dopo Ignazio Marino, in un contesto che sarà molto delicato. Prima le dimissioni dell’ex sindaco, poi l’arrivo in pompa magna di Francesco Paolo Tronca, ex prefetto della Milano dell’Expo, dal primo novembre commissario straordinario. Sullo sfondo una città sprofondata nel degrado e in una crisi morale culminata nell’inchiesta di Mafia Capitale Andiamo a conoscere il vincitore e gli altri candidati.

1 di 7

Pagina iniziale

1 di 7

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.