premio campiello 2018 rosella postorino

Premio Campiello, le donne vincitrici

Dall'anno in cui fu assegnato per la prima volta il Premio Campiello ha avuto 14 donne vincitrici: la prima, Gianna Manzini, nel 1971, l'ultima, Rosella Postorino, nel 2018. Ecco le scrittrici italiane che, dal 1962 ad oggi, hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento.

2 di 15

2 di 15

Gianna Manzini (1971)

premio campiello vincitrici manzini

Autrice di diversi scritti, Gianna Manzini (1896-1974) ha vinto il Premio Campiello nel ’71 con la biografia dedicata al padre anarchico Giuseppe, dal titolo Ritratto in piedi. Opera appassionata e sofferta, è suddivisa in tre parti: Premessa, in cui parla brevemente della sua famiglia, Atto di costrizione e Ritratto in piedi. Nonostante avesse all’attivo già numerosi lavori, con quest’opera la Manzini ebbe, all’epoca, grande notorietà.

2 di 15

Pagina iniziale

2 di 15

Parole di Caterina Padula

Giornalista pubblicista, appassionata di scrittura, mi occupo da anni di approfondimenti culturali e di informazione online. Da sempre lettrice accanita e curiosa, amo la musica, l'arte e tutto ciò che è natura.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.