Premi produzione, i bonus per operai e impiegati delle case automobilistiche

Premi produzione, i bonus per operai e impiegati delle case automobilistiche

I premi produzione delle case automobilistiche europee e il confronto tra i grandi colossi tedeschi e la FCA, con le differenze che si registrano.

1 di 10

1 di 10

stabilimenti

Il settore automobilistico sembra uscire dalla crisi e, a vedere i premi produzione che fioccano negli stabilimenti, c’è da credere che il peggio sia passato. Il calo delle vendite e la mancanza di liquidità e di accesso al credito da parte di chi le auto le dovrebbe comprare ha inciso molto sull’intero comparto che però non ha mancato di registrare ottimi risultati in alcuni segmenti. Uno su tutto quello delle auto di lusso che hanno saputo resistere e, in qualche caso migliorare, anche nei momenti di maggiore crisi. Ci sono state poi acquisizioni che hanno cambiato il volto delle società, andando a incorporare marchi storici in grosse realtà. L’aumento delle vendite ha comunque portato a premi produzione per operai e impiegati, con differenze anche significative tra i colossi tedeschi e il marchi italiani.

1 di 10

Pagina iniziale

1 di 10

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.