Pedaggio autostradale: calcolo e costi

Pedaggio autostradale: calcolo e costi

Sapete calcolare il pedaggio autostradale? Oppure ogni volta che sentire suonare il telepass non avete la più pallida idea di quanto vi sia costato utilizzare un tratto della rete autostradale italiana? Vi spiegheremo come calcolare il pedaggio autostradale e avere un quadro completo dei costi che si dovranno affrontare entrando in autostrada.

2 di 7

2 di 7

Come si calcola?

Dovete affrontare un lungo viaggio in autostrada e non sapete quanto costerà percorrere la tratta autostradale? Per calcolare il pedaggio autostradale la soluzione è molto semplice: vi basterà cliccare sul sito di Autostrade per l’Italia ed inserendo il percorso e la classe del vostro mezzo saprete immediatamente il costo del vostro viaggio.

Per conoscere la classe di appartenenza vi basterà individuare il vostro mezzo nella tabella sottostante:

tariffe unitarie

Una volta riconosciuta la classe di appartenenza del veicolo si è così ottenuta la tariffa unitaria che va successivamente moltiplicata per il numero di chilometri percorsi, considerando che oltre ai chilometri tra il casello di partenza e quello di arrivo sono conteggiati i chilometri degli svincoli, delle bretelle di adduzione e dei tratti autostradali liberi prima e dopo il casello che sono stati costruiti e vengono gestiti dalla concessionaria di quel tratto autostradale.
All’importo così ottenuto si deve aggiungere l’IVA (22%) ed applicare l’arrotondamento, per eccesso o per difetto, ai 10 centesimi di euro.

Bisogna tenere conto di due cose:

Innanzitutto delle caratteristiche dei tratti autostradali percorsi (di pianura o di montagna): la tariffa unitaria infatti tiene conto dei costi di costruzione, gestione e manutenzione delle tratte autostradali (è per questo che i tratti di montagna, ricchi di viadotti e di gallerie, costano di più).

Inoltre della società concessionaria che gestisce la tratta nel caso di percorsi che comprendano più società autostradali: in questo caso è necessario calcolare separatamente i chilometri e le tariffe unitarie di ognuna prima di applicare gli arrotondamenti.

2 di 7

Pagina iniziale

2 di 7

Parole di Fabio Psoroulas

Fabio Psoroulas è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2019, occupandosi di tecnologia, sport, motori.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.