Ordinanze comunali assurde: le più incredibili del Bel Paese

Ordinanze comunali assurde: le più incredibili del Bel Paese

Ci sono in giro per l’Italia delle ordinanze comunali assurde. Da Milano a Sanremo, da Sorrento a Positano.

1 di 15

1 di 15

[npgallery id=”3419″]

Di ordinanze comunali assurde ce ne sono tante. Se andiamo in giro per l’Italia, ci accorgiamo che in diverse città spesso vengono posti dei provvedimenti che si rivelano piuttosto curiosi. Sono frutto spesso delle ordinanze comunali, che possono apparire strane. Ce n’è davvero di tutti i colori e per tutti i gusti. Quando si tratta di regolare i rapporti sociali e la vita di una comunità, la fantasia degli amministratori può spesso scatenarsi. Andiamo nello specifico e vediamo che cosa alcune ordinanze comunali sono state capaci di vietare.

1 di 15

Pagina iniziale

1 di 15

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.