Occhiali di Google in sala operatoria durante un’operazione al cuore

Occhiali di Google in sala operatoria durante un'operazione al cuore

Google Glass ancora una volta utilizzati in sala operatoria, in questo caso all'ospedale Le Molinette di Torino nel reparto di cardio chirurgia. Tutte le ultime novità in questo articolo.

2 di 8

2 di 8

Il precedente in sala operatoria

L’innovazione sarà infatti sfruttata dall’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano alle porte di Milano, come comunicato dalla stessa struttura. I Glass saranno utilizzati in sala per la formazione dei medici già specializzati e con competenze avanzate che potranno contare su una sorta di “sovraimpressione” rispetto a ciò che si sta effettuando, grazie alla lente con schermo integrato, che permetterà di offrire una realtà aumentata arricchita di informazioni in tempo reale. A capo dell’iniziativa c’è Patrizia Presbitero, responsabile dell’Unità Operativa di Emodinamica e Cardiologia in collaborazione con gli sviluppatori di Mountain View. Google conta di mettere a disposizione poi i suoi occhiali anche in diversi altri istituti. Una gran bella novità per gli occhiali di Google, che però sono pronti anche ad altre innovazioni forse più sfiziose, ma comunque non meno importanti.

2 di 8

Pagina iniziale

2 di 8

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.