detrazioni spese mediche e sanitarie dichiarazione dei redditi

Modello 730: detrazioni per spese mediche, novità

Dichiarazione dei redditi 2018, tutte le detrazioni fiscali per spese mediche e sanitarie deducibili dalle tasse per sé, per familiari a carico e non a carico, anche disabili. Di seguito trovate un'utile guida a tutte le detrazioni per le spese mediche per risparmiare sulle tasse

1 di 6

1 di 6

detrazioni spese mediche e sanitarie dichiarazione dei redditi

Nella dichiarazione dei redditi 2018, modello 730 precompilato o cartaceo, è possibile beneficiare delle detrazioni per spese mediche che il contribuente ha effettuato nell’anno precedente. La detrazione fiscale per spese mediche e sanitarie si riferisce sia ai costi sostenuti personalmente che per familiari a carico e non a carico di tutte quelle prestazioni come esami ed analisi (specialistiche e non) visite, indagini radioscopiche, acquisto di protesi sanitarie, ricoveri in ospedali e cliniche private per interventi ed operazioni chirurgiche, oltre alle cure mediche generiche e, novità di quest’anno, alimenti speciali. Come sappiamo, la detrazione di spese mediche e sanitarie dichiarate con il modello 730/2017, comporta un rimborso del 19% dell’Irpef per la quota che eccede la franchigia di 129,11 euro. Tale rimborso, se si è in possesso dei relativi documenti fiscali, si applica anche per i farmaci acquistati online o all’estero. Ed ecco di seguito una guida utile per il contribuente alle prese con la dichiarazione dei redditi, con anche tutte le voci delle spese mediche e sanitarie detraibili.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Kati Irrente

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.