Mobbing sul lavoro: come difendersi e a chi rivolgersi

Mobbing sul lavoro: come difendersi e a chi rivolgersi

Il mobbing sul lavoro avviene quando una persona viene presa di mira dal capo e dai colleghi. La legislazione italiana specifica non esiste ancora.

2 di 9

2 di 9

Cos’è

mobbing cos e
‘To mob’ in inglese vuol dire attaccare, assalire, aggredire qualcuno; dunque il suo significato in ambito lavorativo ha assunto l’accezione di violenza morale o psichica che un datore di lavoro o un altro dipendente può commettere nei confronti di un lavoratore durante l’orario di lavoro. A volte tale violenza può addirittura sconfinare negli attacchi fisici. Quando si parla di mobbing, quindi, si devono intendere una serie di atteggiamenti o azioni commesse ripetutamente ai danni del lavoratore e che comportino un degrado delle condizioni di lavoro ed eventualmente un’alterazione dello stato di salute del lavoratore.

2 di 9

Pagina iniziale

2 di 9

Parole di Giorgio Rini

Giorgio Rini è stato collaboratore di Nanopress dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di politica, cronaca e spettacoli.

Da non perdere

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.