Maradona manesco dopo la partita della pace

Maradona manesco dopo la partita della pace

Diego Armando Maradona, dopo una partita per la pace, è stato manesco con una giornalista ed un cameramen. Ecco cosa è successo.

2 di 2

2 di 2

Maradona manesco dopo la partita della pace

Il gesto folle ha ovviamente fatto il giro del mondo e non si è capito il motivo per cui Maradona sia diventato manesco nel giro di pochi secondi. Lo speaker dello stadio, capendo la gravità del gesto, ha cercato di distogliere l’attenzione chiedendo al pubblico presente di intonare il coro: “Diego, Diego” e da quel momento l’argentino si è tranquillizzato ed è andato sotto la curva a salutare i tifosi che lo acclamavano. Genio e sregolatezza sono da sempre stati un mix esplosivo nella vita di Maradona ma in pochi si sarebbero aspettati che anche in circostanze cosi pacifiche potesse esplodere la sua aggressività. Maradona, per l’occasione, indossava una T-shirt con la scritta #Lapaznosmueve, “La pace ci spinge”. Il messaggio forse non è stato recepito nel migliore dei modi dall’ex numero 10 del Napoli e della Nazionale argentina, e purtroppo non è la prima volta che Diego far parlare di sé per i suoi atteggiamenti maneschi. Negli ultimi anni, tra le vittime, oltre ad una serie di giornalisti c’è stata anche la sua compagna Rocio Oliva: Maradona in quella circostanza era visibilmente ubriaco e cercava di colpire la sua dolce metà che riprese tutto con una videocamera.

2 di 2

Pagina iniziale

2 di 2

Parole di Luca Vanni

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.