Mamme da record: quando la gravidanza arriva molto tardi

Mamme da record: quando la gravidanza arriva molto tardi

1 di 6

1 di 6

Adriana Liliescu

Avevamo raccontato la storia della signora Annegret Raunigk, la 65enne berlinese che, dopo aver partorito 13 figli, presto potrebbe diventare nuovamente mamma. In arrivo ci sono quattro gemelli, particolare che comunque non la metterebbe sul podio della mamma più vecchia del mondo. La donna ha fatto ricorso all’inseminazione artificiale multipla per un anno e mezzo pur di esaudire il desidero della sua ultima figlia di nove anni, che le chiedeva con insistenza un fratellino o una sorellina. I quattro ovuli impiantati sono stati tutti fecondati e questa famiglia, se il parto si concluderà nel migliore dei modi, avrà al suo interno altri quattro nuovi componenti. Inutile dire che l’opinione pubblica si è spaccata tra quelli che criticano la donna, e quelli invece che la elogiano.Ma Annegret Raunigkel non è la sola mamma-nonna salita alle cronache. Vediamo le altre–>(in foto: Adriana Iliescu e sua figlia)

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.