Razzismo: ministro Fontana, abolire legge Mancino

Legge Mancino: cos'è e cosa prevede

Ad oggi è il principale strumento legislativo che l'ordinamento italiano offre per la repressione dei crimini d'odio

2 di 6

2 di 6

Quando è stata varata la legge Mancino

La legge 205 del 25 giugno 1993 prende il nome dall’allora ministro dell’Interno, il democristiano Nicola Mancino, che ricoprì l’incarico all’interno del Governo di Giuliano Amato, per mantenerlo anche dopo lo scandalo Tangentopoli nel Governo di transizione di Carlo Azeglio Ciampi.

2 di 6

Pagina iniziale

2 di 6

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.