David Bowie

La canzone preferita di David Bowie dai migliori musicisti e deejay italiani

I migliori musicisti e deejay italiani rivelano a NanoPress la loro canzone preferita del repertorio di David Bowie

1 di 8

1 di 8

David Bowie

Eccentrico, poliedrico, camaleontico: un unico nome David Bowie. Un’impronta indelebile, la sua, all’interno del panorama musicale internazionale che grazie a lui capì come il rock potesse essere molto più di un “genere musicale” come la musica potesse trasformarsi anche in arti visive, cinema, danza e provocazioni senza mai perdere la sua essenza.

 

Amato ma criticato, odiato ma osannato dal pubblico e dalla critica, Bowie è stato indiscutibilmente uno dei padri fondatori del punk- rock . Di se stesso una volta disse: “E’ da quando sono nato che cerco un’identità”. Proprio lui che un’identità è riuscito a darla alla storia della musica, contaminando diversi generi: dall’elettronica al soul, passando per le strade del folk.

 

Qualcuno oggi – 11 gennaio 2016 – a esattamente diciasette anni dalla morte del sicuramente più nostrano ma altrettanto autentico Fabrizio De Andrè – ha detto che il “Duca Bianco non morirà. Mai.” Lo crediamo anche noi per questo abbiamo deciso di ricordarlo così, insieme ad alcuni dei migliori artisti e deejay italiani: da Linus a Eugenio Finardi, passando per il più giovane Immanuel Casto.

1 di 8

Pagina iniziale

1 di 8

Parole di Redazione

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.