Jean-Marie Le Pen, chi è il leader dell’estrema destra francese ‘tradito’ dalla figlia Marine

Jean-Marie Le Pen, chi è il leader dell'estrema destra francese 'tradito' dalla figlia Marine

Il politico di estrema destra ha sempre avuto posizioni controverse a favore del colonialismo, del Terzo Reich, della tortura e della pena di morte. Anche la figlia Marine, ora, ne è imbarazzata.

1 di 9

1 di 9

jean marie le pen

Leader dell’estrema destra francese, Jean-Marie Le Pen nasce nel 1928 in un paesino bretone, La Trinité-sur-mer, figlio di Jean, pescatore e consigliere comunale del posto. Da trent’anni sulla scena politica francese, il controverso fondatore del Front National, per il quale le camere a gas e i campi di concentramento nazisti sono da considerare ”un dettaglio davanti alla Storia”, ora si trova a dover combattere una battaglia interna alla sua stessa famiglia, dopo aver recentemente incassato le aspre critiche della figlia, attualmente a capo del ‘suo’ partito nazionalista. Marine Le Pen ha infatti annunciato con forza che non sosterrà la candidatura del padre alle prossime elezioni regionali francesi. E a leggere i media francesi, a questo comunicato potrebbe seguire anche la rimozione di Jean-Marie Le Pen dalla presidenza onoraria del partito. Ma chi è, e chi è stato Jean-Marie Le Pen? Ecco un ritratto del leader nero francese.

1 di 9

Pagina iniziale

1 di 9

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.