Influenza: falsi miti e bufale da cui stare alla larga

Influenza: falsi miti e bufale da cui stare alla larga

L'Oms dedica un focus per sfatare 5 miti sul virus dell'influenza, che ogni anno è responsabile di migliaia di decessi (tra i 350.000 e i 650.000) nel mondo

2 di 7

2 di 7

L’INFLUENZA NON E’ GRAVE. Questo è il primo falso mito da sfatare, secondo gli esperti. A volte non siamo in grado di capire se stiamo male per l’influenza o se è un banale, seppur forte raffreddore. Alcuni sintomi come mal di testa, naso che cola, tosse e dolore muscolare sono simili. Il problema è che l’influenza virale può generare complicanze anche mortali tra cui polmonite, infiammazioni al cuore o al cervello.

LEGGI ANCHE: RAFFREDDORE E INFLUENZA: DIFFERENZE E SINTOMI IN COMUNE

2 di 7

Pagina iniziale

2 di 7

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.