Il M5S presenta una mozione di sfiducia al ministro Boschi

Il PD apre al dialogo con M5S: tutti i punti su cui l'accordo è possibile

L'intesa tra partito democratico e grillini è possibile

1 di 6

1 di 6

Il M5S presenta una mozione di sfiducia al ministro Boschi

Dopo l’accordo con il Movimento 5 Stelle sui tre giudici della Consulta, Matteo Renzi si rivolge a tutte le forze in Parlamento spiegando che questo è ”il momento di fare le cose”. Diversi sono i provvedimenti su cui il Pd si dice pronto al dialogo con i pentastellati, a partire dalle unioni civili. L’idea trainante è che nel 2016 Pd e grillini possano tentare di approvare proprio le unioni civili, con accordi e intese che possano contrastare i voti contrari dei cattolici dem e del partito di Angelino Alfano. Ecco di seguito tutti i punti su cui il partito democratico e i 5stelle potrebbero trovare un accordo, anche se Beppe Grillo ha già fatto sapere che: “Il Pd è il nostro nemico giurato“.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.