I 5 benefici dello stare in piedi

I 5 benefici dello stare in piedi

I benefici dello stare in piedi sono diversi: si ha una riduzione del rischio di mortalità, dell’insorgenza di diabete di tipo 2, dell’obesità, delle malattie cardiovascolari e del cancro.

2 di 6

2 di 6

1. Si riduce il rischio di diabete di tipo 2

Uno dei benefici che comporta lo stare in piedi riguarda la riduzione del rischio dell’insorgenza del diabete di tipo 2. Secondo la ricerca effettuata da Levine, ci sarebbe proprio una correlazione ben precisa tra lo stare seduti e i livelli di glucosio nel sangue. Come ha dimostrato uno studio del 2008, chi rimane seduto per molto tempo durante la giornata presenta dei livelli di glicemia maggiormente elevati, visto che le cellule non sono molto sensibili all’insulina e il glucosio non viene assorbito correttamente dal sangue.

2 di 6

Pagina iniziale

2 di 6

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.