I 5 benefici dello stare in piedi

I 5 benefici dello stare in piedi

I benefici dello stare in piedi sono diversi: si ha una riduzione del rischio di mortalità, dell’insorgenza di diabete di tipo 2, dell’obesità, delle malattie cardiovascolari e del cancro.

1 di 6

1 di 6

benefici dello stare in piediQuali sono i benefici dello stare in piedi? C’è chi sostiene che stare seduti per tanto tempo durante la giornata sia come fumare: sono diversi gli effetti negativi sulla salute per chi trascorre molto tempo su una sedia nel corso della settimana, ad esempio per gli impegni lavorativi. Una ricerca, condotta dall’endocrinologo James Levine, ha messo in evidenza che, per avere delle conseguenze positive sul nostro stato di benessere, abbiamo la necessità di rimanere in piedi. E non serve a nulla andare in palestra dopo diverse ore di lavoro durante le quali siamo rimasti seduti alla scrivania, perché gli effetti negativi della sedentarietà non possono essere annientati da una breve sessione di attività fisica. Vediamo, quindi, i benefici dello stare in piedi.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.