Giro d’Italia 2015 ad Alberto Contador, secondo Aru, terzo Landa

Giro d'Italia 2015 ad Alberto Contador, secondo Aru, terzo Landa

Seguite con noi il Giro d'Italia 2015 di ciclismo con il nostro reportage completo e in continuo aggiornamento tappa dopo tappa dalla prima tappa di Sanremo fino a quella terminale di Milano

1 di 22

1 di 22

Contador maglia rosa 2015

Lo spagnolo Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) vince il Giro d’Italia 2015, 98esima edizione, con un vantaggio di 1’53” su Fabio Aru (Astana) e 3’05” sul connazionale Mikel Meana Landa. È la seconda corsa rosa che mette in cascina – tre, se contiamo anche quello tolto per il caso clenbuterolo – per quello che si può considerare il più forte corridore di corse a tappe contemporaneo e ora si tufferà nell’avventura Tour de France. L’ultima frazione, la 21esima da Torino a Milano, ha visto la vittoria del belga Iljo Keisse su Luka Durbridge che si erano avvantaggiati nei giri finali.

1 di 22

Pagina iniziale

1 di 22

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.