Giovanardi e la sua morale anti-gay

Giovanardi e la sua morale anti-gay

Diverse sono state le trovate di Carlo Giovanardi contro i gay. Alcune sono state ampiamente criticate per essere troppo forti.

2 di 7

2 di 7

I gay sono una lobby potente e di moda

lobby
L’allora parlamentare del Pdl commentava l’ipotesi di una versione “omo” di Uomini e donne, programma di Maria De Filippi. “Constato che le lobby gay sono molto potenti e evidentemente muovono miliardi. Se dovesse andare in onda Uomini e Donne gay, impedirei a mia nipotina minorenne di guardare il programma“. Giovanardi prosegue a Klauscondicio, programma in onda su Youtube: “Se penso che ormai da anni in tutti i festival del cinema, nelle fiction, in tv, c’è un overdose di programmi gay non posso che constatare che la moda è quella di rappresentare situazioni di questo tipo“. “Le lobby gay sono potentissime anche dal punto di vista economico quindi il fatto che ci sia riproposto costantemente e insistentemente questo modello è un fatto culturale che rischia di offuscare il modello eterosessuale“. [Giugno 2013]

2 di 7

Pagina iniziale

2 di 7

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.