Giorgio Napolitano, perchè sarà ricordato come Presidente della Repubblica?

Giorgio Napolitano, perchè sarà ricordato come Presidente della Repubblica?

Perché ricorderemo la lunga presidenza di Giorgio Napolitano, i motivi per cui è passato alla storia tra elogi e critiche.

1 di 10

1 di 10

napolitano 1

Giorgio Napolitano lascia il Quirinale dopo 9 anni. Lo fa per motivi personali, con una scelta maturata “in piena autonomia“, come ha specificato il Colle quando la notizia ormai iniziava a circolare. Lo fa dopo aver lanciato l’ennesimo richiamo all’unità nazionale in un momento difficile in cui le riforme sono essenziali per uscire dalla crisi economica. Il mandato di Napolitano, che si è detto “contento di tornare a casa”, sarà ricordato a lungo per diversi motivi. Il doppio mandato, le stesse dimissioni, l’essere il primo appartente al PCI ad aver ricoperto la massima carica dello Stato: vediamo quali sono i principali motivi per cui ricorderemo la Presidenza di Napolitano.

1 di 10

Pagina iniziale

1 di 10

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.