Gaffe di Luigi Di Maio in Cina: chiama ‘Ping’ il presidente Xi Jinping

Gaffe di Luigi Di Maio in Cina: chiama 'Ping' il presidente Xi Jinping

Il vicepremier va in Cina e sbaglia il nome del capo di Stato che lo ospita

2 di 10

2 di 10

Gaffe di Luigi Di Maio: ‘A Taranto non ci sono musei degni della Magna Grecia’

Il vicepremier grillino Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, ospite del programma televisivo di Rai 3 Cartabianca, condotto da Bianca Berlinguer, ha affermato in diretta, parlando del recente viaggio in Puglia, della questione ILVA e dei possibili investimenti futuri in quelle zone del Sud, che a Taranto non ci sono musei degni di essere visitati. “Investiremo comunque in un’università e nel turismo a Taranto. Quella è l’area con i reperti archeologici più grande di tutta la Magna Grecia e non ha dei musei degni di quell’area”, sono state le parole di Di Maio alle quali ha replicato Eva Degl’Innocenti, direttrice del MarTa, il museo archeologico di Taranto.

“Egregio ministro Luigi Di Maio sarei molto onorata di poterla accogliere nel museo archeologico più importante della Magna Grecia, che ha sede proprio a Taranto, uno dei musei archeologici più importanti al mondo”, scrive su Twitter la direttrice del MarTa, che attualmente custodisce reperti dal valore inestimabile come i resti del cosiddetto Atleta di Taranto e gli Ori di Taranto (già esposti negli Stati Uniti e all’Expo di Milano), dalla Preistoria all’Alto Medioevo.

2 di 10

Pagina iniziale

2 di 10

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.