film meno costosi della storia

Film meno costosi della storia: Donoma è costato solo 150 euro ma è stato proiettato a Cannes

Film meno costosi della storia: Donoma è costato solo 150 euro, famosi i casi di The Blair Witch Project e Paranormal Activity.

1 di 8

1 di 8

film meno costosi della storia

Solitamente le prime pagine dei giornali se le prendono sempre le produzioni ad alto budget. Ma destano tanta curiosità anche i film meno costosi della storia, soprattutto nel caso in cui siano riusciti a ottenere un insperato successo al botteghino come Paranormal Activity del 2007 (costato poco più di 15.000 dollari ne ha incassati oltre 193 milioni) o l’altrettanto celebre Clerks – Commessi di Kevin Smith (1994), realizzato con un mini-budget di 27.500 dollari ma capace di guadagnarne più di 3 milioni, per non parlare del famosissimo horror The Blair Witch Project: soltanto 22.500 dollari di spesa a fronte di un incasso monstre di 248 milioni. Anche se il film meno costoso di sempre di cui si abbia notizia è un altro ed è stato presentato al Festival di Cannes 2010 nell’ambito della Settimana Internazionale della Critica. Andiamo a scoprire il titolo.

1 di 8

Pagina iniziale

1 di 8

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.