Disservizi telefonici: indennizzi e rimborsi più semplici?

Disservizi telefonici: indennizzi e rimborsi più semplici?

Per disservizi telefonici, malfunzionamenti e servizi attivati a insaputa degli utenti sembrano finalmente in arrivo indennizzi e rimborsi più semplici a tutela dei consumatori

2 di 4

2 di 4

LA SITUAZIONE ATTUALE

Il primo e unico Regolamento in materia (delibera n. 73/11/CONS) è vecchio di quattro anni visto che è stato ufficializzato 16 febbraio 2011 ed è dunque tempo di modificarlo, per garantire una migliore e più efficace tutela degli utenti che si trovano nella spiacevole situazione di non poter cambiare operatore oppure di una irregolare fornitura del servizio o ancora dell’attivazione di servizi mai richiesti (dall’oroscopo all’abbonamento a giochini, suonerie o sfondi) o ancora una velocità di connessione differente da quanto promesso.

2 di 4

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.