Neil Simon, le commedie più famose

Drammaturgo, sceneggiatore e scrittore, Neil Simon è stato il commediografo più acclamato e prolifico del secondo Novecento. Simbolo, per decenni, della commedia di Broadway, ha saputo rappresentare e formare l'umorismo della middle-class statunitense. Tra i suoi capolavori più celebri (molti dei quali diventati dei film) La strana coppia, A piedi nudi nel parco e Appartamento al Plaza.

Pubblicato da Caterina Padula Lunedì 27 agosto 2018

neil simon commedie famose
Jack Lemmon e Walter Matthau ne La strana coppia, il film tratto dall’omonima commedia di Neil Simon

E’ stato uno dei nomi più illustri del teatro del secondo Novecento Neil Simon, le cui commedie più famose, tra le quali capolavori come La strana coppia, A piedi nudi nel parco e Andy e Norman, sono diventati dei classici del palcoscenico ma anche del cinema. Sceneggiatore e drammaturgo, Neil Simon (nato nel luglio del ’27 e scomparso ad agosto 2018) è stato uno dei commediografi più acclamati e prolifici del XX secolo: tantissime nomination per gli Oscar e i Tony Awards, vincitore nel ’91 di un premio Pulitzer per la drammaturgia (nonché di un Tony Award come miglior spettacolo) per Lost in Yonkers e primo commediografo ad avere a New York un teatro intitolato (nel 1983) al suo nome. Nel corso degli anni (cominciò ad occuparsi di sceneggiature teatrali negli anni Sessanta), Neil Simon diede vita a commedie entrate nell’immaginario collettivo grazie anche agli adattamenti cinematografici che lui stesso mise a punto (memorabile l’interpretazione di Jack Lemmon e Walter Matthau ne La strana coppia, classico del cinema e del teatro, diventata anche serie tv), diventando il simbolo della commedia di Broadway e dell’umorismo della middle-class statunitense. Ma quali sono, di Neil Simon, le commedie più famose? Eccone di seguito qualcuna.

A piedi nudi nel parco (1963)

neil simon commedie a piedi nudi nel parco

Andata in scena per la prima volta nel 1963, è senza dubbio una delle commedie più famose di Neil Simon. La storia è questa: Paul e Corie Bratter sono due sposini che al ritorno dalla luna di miele prendono possesso del loro appartamento. Mentre Paul è un giovane serioso e assai convenzionale, Corie è molto più frizzante e appassionata. Ben presto però il loro rapporto comincia a logorarsi, non solo per la presenza – ingombrante – della madre di lei, ma anche per via del vicino Victor Velasco che Corie vorrebbe presentare a sua madre. Dopo una serie di incomprensioni (e Paul che, cacciato di casa dalla moglie vaga ubriaco e a piedi nudi nel parco) i due ritrovano serenità e, soprattutto, una maggiore comprensione. Come molte delle commedie più famose di Neil Simon, l’opera è diventata anche un film, diretto da Gene Saks ed interpretato da Robert Redford e Jane Fonda.

Lost in Yonkers (1990)

neil simon commedie lost in yonkers

Diventata anch’essa un film uscito in Italia col titolo di Proibito amare, anche Lost in Yonkers è una delle opere teatrali più famose (e rappresentate) di Neil Simon, per la quale il commediografo statunitense ottenne il Pulitzer per la drammaturgia. Siamo a Brooklyn, nel 1942. Eddie Kurnitz, da poco vedovo, è costretto ad affidare i suoi figli adolescenti alla madre, una donna dura ed inflessibile, attaccata fortemente al denaro. Con loro vive anche l’altra sua figlia, Bella, una giovane un po’ problematica ma assai generosa, che ha un flirt con l’inserviente del cinema vicino. L’arrivo dello zio Louie, e l’altra zia, Gert, danno uno scossone alla vita rigorosa imposta da nonna Kurnitz, finché il ritorno di Eddie, e la nuova vita in Florida della zia Bella, cambieranno gli equilibri di questa variegata famiglia.

La strana coppia (1965)

neil simon commedie la strana coppia

Blockbuster teatrale e grande classico del cinema, La strana coppia è – forse – l’opera teatrale più conosciuta di Neil Simon. Tra le sue commedie più famose, vanta la memorabile interpretazione di Walter Matthau (protagonista del film ma anche della pièce) e di Jack Lemmon che, nei panni di due divorziati (rispettivamente Oscar e Felix), condividono un appartamento a New York scontrandosi, per via dei caratteri differenti, praticamente su ogni cosa. Finché, una sera, Oscar invita a cena le loro vicine di casa…

Andy e Norman (1966)

neil simon commedie andy e norman

Anche Andy e Norman (titolo originale Star Spangled Girl) è una delle commedie più famose di Neil Simon. Rappresentata per la prima volta a Broadway nel dicembre del ’66 – gli interpreti erano Anthony Perkins (Andy), Richard Benjamin (Norman) e Connie Stevens (Sophie) – è ambientata a San Francisco e racconta le vicende di tre personaggi coinvolti in una sorta di ‘triangolo amoroso’: Norman, scrittore squattrinato che scrive soggetti per film erotici e cura, sotto mentite spoglie (femminili) una rubrica di cucito su una rivista; Andy, suo manager, e Sophie, reduce da una pessima figura alle Olimpiadi e loro nuova vicina di casa. Quando Norman si innamora perdutamente di Sophie e comincia a perseguitarla, Andy cerca in ogni modo di ricondurlo alla ragione. La pièce ha riscosso notevole
successo anche in Italia, grazie alla versione proposta da Zuzzurro e Gaspare portata in scena nel 1991.

Appartamento al Plaza (1968)

neil simon commedie appartamento al plaza

Come molte delle commedia più famose di Neil Simon, anche Appartamento al Plaza è diventato, nel 1971, un film di successo, con la regia di Arthur Hiller e l’interpretazione di Walter Matthau e Barbara Harris. La trama è ambientata nel lussuoso Hotel Plaza di New York e ruota attorno a tre storie (il matrimonio fallito, il matrimonio tradito e il matrimonio temuto): una coppia di genitori alle prese con la crisi della figlia durante il ricevimento di nozze, un marito che lascia la moglie e un produttore dongiovanni che corteggia una casalinga.

Biloxi Blues (1984)

neil simon commedie biloxi blues

Biloxi Blues è un’opera teatrale semi-autobiografica andata per la prima volta in scena nel 1984 e premiata l’anno dopo col Tony Award come migliore opera teatrale. La trama racconta di un ventenne, Eugene Morris Jerome, che si trasferisce da Brooklyn a Biloxi, in Mississippi, per seguire l’addestramento dopo la chiamata alle armi. Qui conosce una serie di personaggi, tra cui il brillante Epstein e il dispotico sergente Toomey. Tra le commedie più famose di Neil Simon, infine, vale la pena citare Sweet Charity (musical del ’66, basato sulla sceneggiatura de Le notti di Cabiria di Fellini), Alle donne ci penso io (prima commedia di Neil Simon andata in scena nel lontano ’61) e I ragazzi irresistibili (film del 1975 diretto da Herbert Ross e remake dell’omonima opera del commediografo statunitense, ispirato alla vita vera di due artisti, Joe Smith e Charles Dale).