I 10 quadri più famosi di Picasso

Artista tra i più poliedrici e prolifici del XX secolo, Picasso è considerato un'icona del Cubismo e della pittura d'avanguardia. Molte delle sue opere più celebri, da Guernica a La lettura, sono entrate nell'immaginario collettivo, altre, come Donne di Algeri, sono state vendute all'asta per cifre da capogiro. Per conoscere meglio uno dei geni assoluti dell'arte del Novecento, ecco i 10 quadri più famosi di Picasso.

Pubblicato da Caterina Padula Martedì 9 gennaio 2018

E’ stato uno dei pittori più rappresentativi del XX secolo: ma quali sono i quadri più famosi di Pablo Picasso? Artista tra i più eclettici del Novecento, Picasso è stato pittore e scultore; la sua immensa produzione artistica (tra disegni, litografie, ceramiche ed incisioni), è il simbolo di un’arte in continua evoluzione, data la poliedricità del pittore e la sua voglia, continua, di reinventarsi. Il nome – e l’arte – di Pablo Picasso rappresentano il simbolo di una corrente pittorica ben precisa, il Cubismo, ma nell’infinità di opere prodotte nell’arco della sua lunga vita (è nato a Malaga nel 1881 ed è morto a Mougins, in Francia, nel 1973), si riscontrano influenze del tutto diverse; schematicamente, infatti, la pittura di Picasso si suddivide in tre momenti, diversi per i soggetti raffigurati, lo stile, le tematiche e i colori: il periodo blu, quello rosa, il periodo africano e quello più propriamente cubista. I dipinti di Picasso sono, ancora oggi, in grado di emozionare per le forme dei soggetti e per i colori che li caratterizzano, sono sparsi nei musei più prestigiosi del mondo e, spesso, sono battuti all’asta a prezzi record (è il caso, ad esempio, del celeberrimo Donne di Algeri, venduto da Christie’s nel 2015 per quasi 180 milioni di dollari). Per conoscere un po’ più da vicino questo straordinario artista, del quale spesso si ricordano solo alcune celeberrime opere come Guernica o Les demoiselles d’Avignon, ecco un breve selezione dei suoi lavori più noti, i 10 quadri più famosi di Pablo Picasso.

Ritratto di Marie Thérèse

quadri più famosi di picasso, Ritratto di Marie Thérèse

Il primo dei 10 quadri più famosi di Picasso che abbiamo scelto (fare una classifica è, per forza di cose, impossibile) è il ritratto di una donna, Marie Thérèse Walter, compagna segreta del pittore dal 1927 al 1935. I due si erano conosciuti quando lei era era ancora adolescente mentre Picasso, che aveva all’epoca quarantacique anni, era sposato con la ballerina Olga Chochlova. Dalla relazione con Thérèse (finita quando il pittore incontrò la famosa Dora Maar) nacque Maya. L’opera, un olio su tela del ’37, si trova al Musée National Picasso di Parigi.

Due donne che corrono sulla spiaggia

quadri più famosi di picasso, due donne che corrono sulla spiaggia

Conosciuto anche col titolo La corsa, questo splendido dipinto (tra l’altro molto piccolo) è stato realizzato nel ’22 con una tecnica particolare, il guazzo: la caratteristica del quadro, infatti, oltre alle forme gonfie ma, al contempo, cariche di sensualità, è il colore, reso più coprente da un pigmento bianco mescolato con la gomma arabica. Anche quest’opera di trova a Parigi, al Musée National Picasso.

La lettura

quadri più famosi di picasso la lettura

Anche in questo dipinto, realizzato da Picasso nel ’32, è raffigurata Marie Thérèse. La donna, che Picasso ritrasse spesso col volto disgregato in due parti, una gioiosa e l’altra più triste, morirà suicida nel ’77, quattro anni dopo la morte del pittore. Anche quest’opera è esposta al Musée National Picasso di Parigi.

Guernica

quadri più famosi di picasso, guernica

E’, tra i 10 quadri più famosi di Picasso, sicuramente il più celebre. Guernica, infatti, è il quadro-simbolo della Guerra civile spagnola, combattuta tra il ’36 e il ’39 e che il pittore ‘guardò’ da lontano (dalla Spagna, infatti, si era stabilito a Parigi ai primi del Novecento e qui rimase per quasi tutta la vita). L’opera, alta tre metri e mezzo e lunga quasi otto, fu realizzata per denunciare il terribile bombardamento della città di Guernica, rasa al suolo dagli aerei nazisti e fascisti al servizio del generale Francisco Franco. Insieme alla Gioconda di Leonardo è probabilmente il quadro più famoso del mondo. Si trova al Museo Reina Sofia di Madrid.

Drunk woman is tired

quadri più famosi di picasso Drunk woman is tired

Questo splendido dipinto (che oltre ad essere uno dei 10 quadri più famosi di Picasso è anche uno dei più belli) è un olio su tela del 1902 appartenente al cosiddetto periodo blu. Dal 1901 al 1904, infatti, il pittore sperimentò uno stile diverso, una fase artistica particolare scaturita dal suicidio dell’amico Carlos Casagemas. Durante questa fase il colore preferito è appunto il blu, per via della sua forza espressiva e psicologica che, per Picasso, rappresentava al meglio temi come la miseria, la vecchiaia, la tristezza e la malattia.

Ritratto di Dora Maar

quadri più famosi di picasso, ritratto di dora maar

Anche quest’opera, un olio su tela del ’37, è tra i 10 quadri più famosi di Picasso: ritrae una giovane e bella fotografa, Dora Maar, che per un periodo fu l’amante del pittore spagnolo. La donna è raffigurata con una blusa nera impreziosita da ricami colorati, mentre con la mano gioca con un orecchino. Si trova anch’essa al Musée Picasso di Parigi.

Il Ratto delle Sabine

quadri più famosi di picasso il ratto delle sabine

Forse non proprio tra i più celebri, tra i 10 quadri più famosi di Picasso possiamo inserire anche questo dipinto, rivisitazione del mito romano del ratto delle Sabine, interpretato però in chiave cubista. In quest’opera, un olio su tela del ’63, Picasso inscena una sorta di lotta tra figure primordiali che richiamano i venti di guerra dell’epoca: la crisi dei missili sovietici installati a Cuba nel ’62 che fece sfiorare il conflitto tra le superpotenze degli Usa e dell’Urss. E’ esposta al Museum of Fine Arts di Boston.

Fanciulla che dorme

quadri più famosi picasso fanciulla che dorme

Come molti dei ritratti di fanciulla realizzati da Picasso, anche quest’olio su tela del ’35 ritrae Marie Thérèse Walter, rappresentata mentre è assopita con la testa appoggiata sul tavolo. Appartiene ad un filone di opere che, in quel periodo, Picasso era solito dipingere – soggetti femminili nell’atto di dormire, leggere o studiare – e quest’opera, che conferma tra l’altro l’uso di colori sgargianti tipico dello stile picassiano, ne è uno degli esempi più belli. È stata venduta dalla casa d’aste Christie’s nel 2011 per la cifra record di 13,5 milioni di sterline.

Les demoiselles d’Avignon

quadri più famosi di picasso Les demoiselles d'Avignon

Les demoiselles d’Avignon è uno dei quadri di Picasso più famosi in assoluto, risale al 1907 e rappresenta cinque prostitute di calle Avignone, a Barcellona. Le ragazze, due delle quali rappresentate col viso simile alle maschere tipiche della cultura africana, sembrano seguire con lo sguardo lo spettatore mentre i loro corpi, raffigurati in maniera quasi geometrica, assumono forme molto spigolose. Lo si può ammirare al Museum of Modern Art di New York.

Donne di Algeri

quadri più famosi di picasso, femmes d'alger

Concludiamo la nostra selezione dei 10 quadri più famosi di Picasso con un altro celeberrimo dipinto, Donne di Algeri, battuto all’asta da Christie’s nel 2015 per quasi 180 milioni di dollari. L’opera, realizzata nel ’55, appartiene alla Ganz Collection di New York e rappresenta un harem in cui spiccano, in primo piano, due figure femminili: quella sulla sinistra ha le sembianze di Jacqueline Rocque, ultima compagna del pittore spagnolo. Fino al novembre del 2017 rappresentò l’opera d’arte più costosa di sempre, record superato dal Salvator Mundi di Leonardo, battuto dalla stessa casa d’aste per 450 milioni di dollari.