I 10 luoghi più misteriosi della Terra

Piramidi maestose, deserti dove le pietre 'camminano' da sole e pozzi misteriosi che scendono nel sottosuolo: sono solo alcuni dei posti più inquietanti del mondo, luoghi che affascinano per il mistero che li avvolge ma anche per la bellezza straordinaria del paesaggio. Se avete voglia di 'esplorarli' con noi, ecco una breve selezione dei 10 luoghi più misteriosi della Terra.

Pubblicato da Caterina Padula Lunedì 3 settembre 2018

i luoghi più misteriosi della terra stonehenge
Una veduta di Stonehenge, nei pressi di Salisbury, in Inghilterra. E’ uno dei luoghi più misteriosi (e famosi) della Terra. / ansa

Strani edifici, siti enigmatici e posti dove aleggiano miti e leggende: sono i 10 luoghi più misteriosi della Terra, foreste, città ed oscure costruzioni la cui origine suscita, da sempre, l’attenzione di milioni di persone. Piramidi maestose, deserti dove le pietre ‘camminano’ da sole e pozzi misteriosi che scendono nel sottosuolo: sono solo alcuni dei posti più inquietanti del mondo, luoghi che affascinano per il mistero che li avvolge ma anche per la bellezza straordinaria dei paesaggi. Premesso che è impossibile fare una classifica (il mondo è pieno di posti misteriosi!), abbiamo scelto una serie di luoghi che varrebbe la pena senz’altro visitare. Se avete voglia di ‘esplorarli’ con noi, continuate a leggere: nelle prossime pagine, i 10 luoghi più misteriosi (ed affascinanti) della Terra.

Le Linee di Nazca (Perù)

Best Peru Scratching Pictures Nazca Plateau Spider
Foto maxpixel

Scoperte per la prima volta nel 1926 da un aviatore peruviano, le Linee di Nazca sono dei disegni tracciati nel terreno, nella zona arida che si estende tra la città di Nazca e quella di Palpa, nel Perù meridionale. Oltre 13mila linee che formano più di ottocento disegni stilizzati, tutti di animali tipici di quella zona. Gli studiosi ritengono siano stati tracciati tra il 300 aC e il 500 dC dai Nazca (una popolazione autoctona) per i motivi più diversi: alcuni sostengono che servissero per irrigare, altri per delimitare zone di culto, altri ancora che avessero un significato astronomico. C’è pure chi pensa siano opera degli alieni, fatto sta che queste figure (il ragno, ad esempio, è una delle più famose: fu la prima ad essere scoperta e misura ben 45 metri) suscitano ancora oggi inquietanti suggestioni, tanto che l’arido altopiano che le ospita è uno dei 10 luoghi più misteriosi della Terra.

Stonehenge (Inghilterra)

luoghi più misteriosi della terra stonehenge
Foto flickr

Ciò che rende Stonehenge, un sito neolitico vicino Salisbury, in Inghilterra, uno dei luoghi più misteriosi della Terra è che ancora oggi non si sa con certezza a cosa servissero in origine questi massi. Si tratta di una struttura circolare composta da grosse pietre erette, alcune sormontate da blocchi orizzontali, il cui motivo di costruzione è tuttora sconosciuto: in molti pensano servisse come osservatorio stellare, altri come altare per sacrifici, altri ancora come luogo di sepoltura; secondo antiche leggende, invece, fu il Mago Merlino a disporre la collocazione delle pietre. Oggi Stonehenge è un luogo affascinante e ricco di suggestioni: i miti e le (fantasiose) teorie che vi aleggiano intorno, infatti, legati soprattutto al solstizio d’estate, ne hanno fatto meta di incontri e di mistici raduni.

Il Triangolo delle Bermude (Oceano Atlantico)

luoghi più misteriosi della terra triangolo bermude

Se parliamo dei 10 posti più misteriosi della Terra non possiamo non citare il Triangolo delle Bermude, una zona dell’Oceano Atlantico settentrionale compresa tra l’arcipelago delle Bermude, la Florida e Porto Rico. Date le misteriosi sparizioni che vi si sono verificate, è la zona del Pianeta maledetta per eccellenza: nonostante le continue ricerche, infatti, tutti gli incidenti avvenuti in questo tratto di mare sono rimasti pressocché irrisolti, mentre chi è riuscito a passare indenne per la zona ha parlato di eventi decisamente inspiegabili – sbalzi climatici, perdita di orientamento, strumenti di bordo impazziti. Per quanto gli scienziati si affannino a trovare una spiegazione, il mistero delle Bermude è tutt’altro che risolto e la zona rimane, ancora oggi, uno dei luoghi più inquietanti del Pianeta.

Le Piramidi di Giza (Egitto)

luoghi più misteriosi della terra piramidi giza
Foto Ansa / ansa

La Necropoli di Giza è uno dei siti più belli ed enigmatici del mondo, ma ciò che rende le Piramidi tra i luoghi più misteriosi della Terra riguarda la datazione incerta (non esistono documenti scritti), la collocazione (che sembra riferirsi ad alcune costellazioni) e le tecniche di costruzione che le hanno viste prendere forma. Com’è stato possibile trasportare, considerata la lontananza delle cave, così tanto materiale? E perché la Sfinge, l’imponente creatura mitologica in pietra, sembra alla base erosa dall’acqua? Eppure quel luogo è stato sempre desertico. E ancora, la straordinaria precisione delle costruzioni, alcuni massi lavorati finemente al millimetro e le ‘forze’ misteriose all’interno delle Piramidi (visioni ed esperienze extracorporee testimoniate, ed una concentrazione di energia verso l’alto che sembra creare interferenze agli strumenti degli aerei che sorvolano la zona). Insomma, un mistero tutt’altro che risolto.

Machu Picchu (Perù)

luoghi più misteriosi della terra machu picchu

Secondo sito archeologico più grande del mondo dopo Pompei, Machu Picchu è la Città Perduta degli Inca, simbolo per eccellenza del Perù. E’ una delle Sette Meraviglie del mondo e non solo per l’imponente paesaggio in cui è inserita, ma anche per quell’alone di ‘magia’ che la rende uno dei luoghi più misteriosi della Terra. Costruita nel XV secolo, Machu Picchu sorge nella regione di Cuczo, a quasi 2mila e cinquecento metri sopra il livello del mare, ed è stata riscoperta nel 1911 dall’esploratore americano Hiram Bingham. E’ formata da oltre 200 edifici tra case, templi, altari, fontane e sofisticati sistemi di irrigazione, tutti costruiti in pietre di granito intagliate (davvero stupefacente se si considera che il granito, anche con le tecniche oggi a disposizione, è difficilissimo da lavorare) e assemblate tra loro senza l’utilizzo di malta. Secondo gli archeologi fu eretta per fungere soprattutto come osservatorio astronomico, mentre le leggende sciamaniche locali considerano la pietra posta sulla sommità della collina – ‘la pietra di Intihuatana‘, usata per indicare eventi celesti come gli equinozi – una sorta di portale per il mondo degli spiriti. Dato che non vi sono iscrizioni né incisioni in tutta la città, la funzione che ebbe Machu Picchu è ancora oggi avvolta nel mistero, oltre ad essere materia di dibattito per gli studiosi e gli appassionati di tutto il mondo.

L’Isola di Pasqua (Cile)

luoghi più misteriosi della terra isola di pasqua
Foto pixabay

L’Isola di Pasqua (detta anche Rapa Nui) si trova nell’Oceano Pacifico meridionale, al largo delle coste del Cile, ed il suo nome è dovuto al fatto che è stata scoperta il giorno di Pasqua del 1722 dall’esploratore Olandese Jacob Roggeveen. La particolarità di questo posto, sicuramente tra i 10 luoghi più misteriosi della Terra, è la presenza di enormi busti monolitici, le statue dei Moai, presenti su tutto il territorio (sono ben 638). Chi li ha costruiti? E qual era il loro scopo? Secondo le credenze popolari servivano per permettere ai vivi di entrare in contatto con il regno dei morti, secondo studi recenti, invece, rappresenterebbero capi tribù indigeni defunti. In più pare venissero trasportate per svaniati chilometri, cosa che spiegherebbe la presenza di busti ‘spezzati’ sparsi all’interno dell’isola. Un’altra particolarità è che le statue sono tutte rivolte verso l’interno ma nonostante le numerose ricerche, la loro funzione appare, ancora oggi, avvolta dal mistero.

‘El Castillo’, Chichén Itzá (Messico)

luoghi più misteriosi della terra chichen itza
Foto pixabay

Conosciuto come ‘El Castillo‘, il tempio di Kukulkan (il dio serpente piumato) è una costruzione piramidale che domina il centro di Chichén Itzá, il famosissimo sito archeologico Maya, che si trova sulla penisola messicana dello Yucatan. La particolarità di questo tempio è che fu costruito seguendo un sistema tipo bambole russe: una piramide esterna (alta 30 metri), una intermedia (alta 20 metri) ed una più piccola ed interna (alta 10 metri), scoperta di recente grazie ad una tecnica di scansione non invasiva. In più, agli equinozi di primavera e d’autunno, sia all’alba che al tramonto, gli angoli della piramide proiettano lungo la scalinata un’ombra del tutto simile alla silhouette del serpente piumato, cosa che contribuisce a rendere il sito uno dei 10 luoghi più misteriosi della Terra.

Il Pozzo Iniziatico di Palácio da Regaleira (Portogallo)

luoghi più misteriosi della terra quinta da regaleira
Foto flickr

Palácio da Regaleira, o Quinta da Regaleira, è una spettacolare tenuta portoghese situata nel centro storico di Sintra, vicino Lisbona, e costruita nei primi anni del XX secolo. La struttura è bizzarra e a tratti misteriosa, data l’infinità di statue, grotte, labirinti e tempietti e numerosi riferimenti all’esoterismo e alla massoneria. La vera attrazione però, che rende il Palazzo uno dei luoghi più misteriosi della Terra, è la presenza di due pozzi a spirale che si allungano sotto il terreno: il Pozzo incompiuto, che comprende una serie di scale dritte che collegano tra loro le due cavità; e il Pozzo Iniziatico (nell’immagine qui sopra) formato da nove piattaforme che scendono fino a 30 metri ed ispirato all’Inferno dantesco. Sul fondo è scolpita una bussola con l’effigie della Croce dei Templari.

Racetrack Playa (California)

luoghi più misteriosi della terra Racetrack Playa
Foto pixabay

Oltre ad essere, secondo la nostra personale selezione, uno dei 10 luoghi più misteriosi della Terra, la Racetrack Playa, nella Death Valley in California, ha davvero dell’incredibile: qui le pietre ‘camminano’ da sole, si spostano cioè senza che nessuno le tocchi. Com’è possibile? Questo strano fenomeno – hanno spiegato gli studiosi – è dovuto probabilmente al fatto che la playa, essendo il fondo di un antico lago, è composta soprattutto da fango asciutto: quando a causa della pioggia diventa più umido, il vento sposta le pietre trascinandole qua e là per tutta la distesa. In realtà il mistero è per nulla risolto considerando che il vento riesce a far girare le pietre in circolo per poi riportarle al punto di partenza. Non solo. Oltre a zigzagare e a seguire percorsi differenti, sembra che si spostino a scadenze ben precise: si muovono ogni 2 o 3 anni e non si fermano più per altri 3 o 4. Davvero un bel mistero.

Area 51 (Nevada)

luoghi più misteriosi della terra area 51

Tra i 10 luoghi più misteriosi della Terra, infine, vale la pena inserire anche la celeberrima Area 51, una vasta zona militare situata a sud dello Stato del Nevada. La zona è famosa per le svariate teorie cospirazioniste secondo le quali qui giacciono i resti di un Ufo schiantatosi sulla Terra: l’Area 51, infatti, è indissolubilmente legata all’episodio passato alla storia come incidente di Rosweel, ossia la cattura, nel luglio del ’47, di un presunto disco volante portato nell’area per approfondirne lo studio. Inizialmente si parlò di un pallone meteo, ma rapporti ufficiali successivi svelarono di un sistema di palloni top secret per studiare i test nucleari sovietici. Per quanto le ipotesi e le bufale sull’Area 51 si susseguano da anni, il posto in questione, e la vicina località di Roswell, rimangono ancora oggi avvolti nel mistero, oltre ad essere ormai il simbolo della volontà dell’esercito statunitense di nascondere al mondo la verità sugli alieni.