Ponti e cavalcavia crollati in Italia negli ultimi anni

Negli ultimi anni le pagine di cronaca hanno riportato numerosi casi di crolli e cedimenti di ponti e cavalcavia: eccone un elenco, da nord a sud

Pubblicato da Kati Irrente Martedì 14 agosto 2018

Il crollo del ponte Morandi sull’autostrada A10 a Genova, che attraversa il fiume Polcevera è solo l’ultimo di un elenco piuttosto lungo fatto di ponti, viadotti e cavalcavia che sono caduti – per cause differenti tra loro – negli ultimi anni in Italia. Vediamoli di seguito.

Il ponte Morandi di Genova

Ponte Morandi Genova / ansa
Il ponte Morandi di Genova era stato costruito tra il 1963 e il 1967 dalla Società Italiana per Condotte d’Acqua, su progetto dell’ingegnere Riccardo Morandi. Venne inaugurato il 4 settembre 1967 alla presenza del Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat. Fin dai tempi della sua costruzione la struttura ha sempre fatto discutere e, nel corso degli anni, è stato oggetto di manutenzioni profonde, considerato un ponte molto bello ma fragile

Il viadotto della tangenziale di Fossano

Cavalcavia crolla su auto carabinieri, illesi militari / ansa
Il 18 aprile 2017 è crollato il viadotto della tangenziale di Fossano, mentre sulla strada sottostante alcuni Carabinieri erano impegnati in controlli alla viabilità sulla strada provinciale. La struttura era stata realizzata negli anni ’90 e inaugurata nel 2000.

Il ponte sull’A14 tra Camerano e Ancona Sud

Crolla ponte su A14 / ansa
Il ponte crollato il 9 marzo 2017 lungo l’autostrada A14 Adriatica all’altezza del chilometro 235 tra Camerano e Ancona Sud, nelle Marche era in corso di ristrutturazione. A cedere fu un ponteggio provvisorio che era stato montato a sostegno nell’ambito dei lavori di ampliamento delle terza corsia dell’autostrada. In quella occasione due persone rimasero uccise e altre due ferite.

Il cavalcavia sulla Milano-Lecco

Crolla cavalcavia: un morto e 3 feriti / ansa
Il 28 ottobre 2016 un cavalcavia sulla provinciale 49 Molteno-Oggiono ha ceduto al passaggio di un Tir all’altezza del chilometro 41,9 della superstrada Milano-Lecco. Il crollo ha provocato un morto e quattro feriti.

Il viadotto sulla A19 Palermo Catania

viadotto crollato sulla Palermo Catania / ansa
Il 10 aprile 2015 è crollato un pilone del Viadotto Himera sull’Autostrada A19 Palermo-Catania.

Il viadotto sulla statale 626

Crollo ponte: Procura Agrigento apre inchiesta / ansa
Quattro i feriti nel crollo di un tratto del viadotto Petrulla lungo la statale 626 tra Ravanusa e Licata, in provincia di Agrigento, avvenuto il 7 luglio 2014. La campata crollata del viadotto ha fatto sì che le carreggiate si siano piegate verso il basso, toccando il fondo, da un’altezza di circa 4 metri.

Il viadotto Scorciavacche sulla Palermo-Agrigento

IN SICILIA CROLLA A CAPODANNO VIADOTTO INAUGURATO A NATALE / ansa
Era stato inaugurato il 23 dicembre 2014 con tre mesi di anticipo sui tempi previsti ma solo dopo 10 giorni giorni il viadotto Scorciavacche sulla Palermo-Agrigento ha ceduto. Il viadotto Scorciavacche, nei pressi di Mezzojuso, nel palermitano è crollato prima di Capodanno.

Il ponte a Carasco

Maltempo Liguria ponte crolla a Carasco / ansa
In Liguria nella notte tra il 21 e il 22 ottobre 2013 a causa di un nubifragio è crollato il ponte a Carasco sul torrente Sturla: due persone morte.

ponte sulla provinciale Oliena-Dorgali

Alluvione Sardegna / ansa
L’alluvione che colpì la Sardegna nel novembre 2013 fece crollare un ponte sulla provinciale Oliena-Dorgali. Morto un agente di polizia, feriti tre suoi colleghi: la loro vettura stava scortando un’ambulanza.

Il ponte a Tramonti di sopra

Un ponte nuovo sul torrente Vielia ha ceduto a Tramonti di Sopra, in provincia di Pordenone, in fase di collaudo nel 2004. Un autista rimase ferito non gravemente.