Crollo ponte genova

Crollo ponte Morandi a Genova: le vittime

Vite spezzate da un tragico destino comune: essere di passaggio sul Ponte Morandi a Genova nel momento del crollo della struttura

1 di 13

1 di 13


Sono trentanove le vittime del crollo del ponte Morandi avvenuto alle 12 del 14 agosto a Genova. Tra loro gente comune, giovani coppie e operai al lavoro, famiglie con bambini, turisti, tutti accomunati da un tragico destino, l’ultimo viaggio su quel ponte di cemento armato venuto giù come fosse cartone. Vite spezzate che vogliamo ricordare di seguito.

1 di 13

Pagina iniziale

1 di 13

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.