tsipras 150x150

Crisi greca, sì del Parlamento al piano di aiuti: Tsipras contro la Merkel sul prestito ponte

Il Parlamento grego vota sì al piano di aiuti voluto da Alexis Tsipras, tra tensioni interne a Siryza e polemiche con la Germania che vuole un prestito ponte.

2 di 8

2 di 8

tsipras3 150x150

Dopo oltre due settimane di negoziato, la Grecia e i suoi creditori internazionali hanno raggiunto una intesa sul terzo piano di salvataggio da oltre 80 miliardi di euro. Secondo le ultime indiscrezioni che arrivano da Atene mancherebbe solo qualche dettaglio, da definire nelle prossime ore. E’ stato infatti il ministro delle Finanze ellenico, Euclide Tsakalotos, ad assicurare i media che l’intesa è molto vicina e che ”restano solamente due o tre piccoli dettagli da definire”.

La Grecia potrebbe ricevere 25 miliardi di euro nella prima tranche del nuovo programma di sostegno finanziario, così da poter pagare il debito con i creditori internazionali, ridurre gli arretrati del governo e disporre di 10 miliardi per la ricapitalizzazione delle banche.

Il quotidiano Kathimerini riporta che la Grecia ha dovuto impegnarsi con 35 riforme che vanno dalla variazione delle tasse per le compagnie di navigazione, alla riduzione dei prezzi di alcuni medicinali generici e il rafforzamento della lotta contro i reati fiscali fino alla liberalizzazione del settore energetico e al programma di privatizzazione.

Se l’accordo finale verrà effettivamente raggiunto entro le prossime ore, l’intesa potrebbe essere approvata dal Parlamento ellenico giovedì in vista dell’Eurogruppo di venerdì, prima di Ferragosto. Ci sarebbe il tempo anche per l’approvazione, la prossima settimana, nei Parlamenti di alcuni Paesi europei (tra cui la Germania), in modo da liberare le risorse per il 20 agosto, giorno in cui la Grecia dovrà rimborsare 3,2 miliardi di euro alla Bce. Nelle pagine seguenti, i punti dell’accordo.

2 di 8

Pagina iniziale

2 di 8

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.