Smart working, come funziona il lavoro agile

Cos'è lo smart working, la rivoluzione che può cambiare l'Italia

Il futuro dell'economia sta nel lavoro agile: cos'è lo smart working, cosa si intende e quali sono i pregi di questo metodo di lavoro sempre più utile per migliorare la vita dei lavoratori e l'efficienza delle imprese, anche in tempi di coronavirus

2 di 10

2 di 10

Cos’è lo smart working

Smart working

Foto Shutterstock | Rawpixel.com

Lo smart working o lavoro agile, non è il semplice ‘lavoro da casa’. Indica più un modo di concepire il lavoro, che un lavoro in sé. La traduzione italiana “lavoro agile” indica non tanto il telelavoro, ossia un’occupazione di tipo telematico che si svolge in libera professione, ma si riferisce soprattutto a un nuovo modo di produrre. I lavoratori dipendenti sono quindi svincolati dall’essere presenti e produttivi in un luogo fisico fisso e non devono sottostare a orari prestabiliti.

2 di 10

Pagina iniziale

2 di 10

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.