Isis, curdi lanciano offensiva per riprendere Sinjar in Iraq

Cosa sta succedendo in Medio Oriente: la situazione a oggi in sintesi

Cerchiamo di capire cosa sta accadendo nella zona più calda del mondo

1 di 6

1 di 6

Isis, curdi lanciano offensiva per riprendere Sinjar in Iraq

Dopo gli attentati di Parigi e l’abbattimento del jet russo, la situazione in Medio Oriente è più ingarbugliata che mai. La lotta all’ISIS (che si può chiamare anche ISIL, IS o, più correttamente Daesh) non è mai stata semplice. Si combatte contro un nemico nuovo e, soprattutto, diverso: è la prima organizzazione terroristica a essersi strutturata in uno Stato (Islamic State per l’appunto), dotato di mezzi finanziari e uomini. C’è un capo, Abu Bakr al-Baghdadi, che sembra un fantasma (non appare mai nei proclami o nelle rivendicazioni) ma si è autoproclamato Califfo di una presunta nazione sunnita che non è riconosciuta, ma ha dei territori reali, tra Siria e Iraq. La situazione, già di per sé complicata, è resa più complessa da uno scenario internazionale in cui si mischiano religione (sciiti contro sunniti, estremisti contro musulmani e cristiani), ma soprattutto interessi politici ed economici delle singole nazioni che dovrebbe combattere l’ISIS. Cerchiamo di capire com’è ora la situazione in Medio Oriente.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.