Cosa accadde in Italia nel 1998

Cosa accadde nel mondo nel 1998: sì, sono già passati 20 anni!

Il 1998 è stato un anno importante, un anno a tratti stanco per il secolo che si portava sulle spalle e impaurito per il nuovo millennio alle porte. E' stato l'anno del Papa in visita a Fidel Castro, del Sex Gate negli Stati Uniti; Pantani ha trionfato nel ciclismo e Vasco ha segnato la storia col suo concerto record a Imola, mentre Ligabue ci ha provato col cinema. Era il tempo in cui i giovani sfoggiavano un look trasandato, mentre in passerella sfilavano le modelle più belle di sempre.

2 di 6

2 di 6

Cosa accadde nel mondo nel 1998: Politica e Cronaca

Clinton Lewinsky Papa Giovanni 2 Fidel Castro
Vi ricordate cosa accadde nel mondo nel 1998, in ambito politico? Mentre gli Stati Uniti vengono travolti dal sex gate che mostra senza pudore al mondo intero il presidente americano Clinton e una giovane stagista, Monica Lewinsky, uniti in una relazione tutt’altro che ufficiale, l’Italia si trova alle prese con un nuovo Governo: quello di D’Alema, che succede a Romano Prodi.
Il ’98 è anche l’anno di un fatto storico di importanza planetaria: Papa Giovanni Paolo II vola a Cuba per incontrare Fidel Castro e contraccambiare la visita che quest’ultimo compì due anni prima, durante l’Incontro mondiale della FAO di Roma. Per la prima volta in assoluto Castro rinuncia a indossare la divisa militare.
strage cermis alluvione sarnoIl ’98 porta con sé anche alcuni tragici fatti di cronaca, come la strage del Cermis, che portò alla morte 42 persone per colpa di una manovra folle di un aereo militare americano, e l’alluvione di Sarno, che in un maledetto martedì di maggio, travolse in un’ondata incontrollabile di fango e detriti 160 persone, cancellando le loro vite e le loro case.

2 di 6

Pagina iniziale

2 di 6

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.