Condannati a morte celebri in Usa: i casi più eclatanti

Condannati a morte celebri in Usa: i casi più eclatanti

Tornano alla ribalta le polemiche su pena di morte e iniezioni letali in Usa, dopo l'ultimo intervento del boia.

1 di 7

1 di 7

[npgallery id=”487″]Quando la giustizia fa rima con orrore: qualcosa è andato storto durante l’esecuzione a morte di un detenuto negli Stati Uniti d’America. E’ l’ennesimo caso in pochi mesi di un’esecuzione capitale andata male in Usa, e le polemiche non mancano. Negli ultimi tempi, negli Stati Uniti, molte aziende si sono rifiutate di vendere farmaci per le esecuzioni capitali e così vengono sperimentate nuove miscele di morte con i terribili risultati che sono davanti agli occhi di tutti. Ultimamente, infatti, è sempre più difficile per le autorità che dirigono le prigioni americane procurarsi farmaci per le esecuzioni dei condannati a morte, in particolare da case farmeceutiche europee. Vista la necessità, dunque, le amministrazioni penitenziarie USA provano a sperimentare nuove miscele per le iniezioni letali. Con le conseguenze che vediamo. 
 

LEGGI ANCHE  
TUTTI I PAESI DOVE E’ IN VIGORE LA PENA CAPITALE  
QUALI SONO I METODI USATI DAL BOIA  

1 di 7

Pagina iniziale

1 di 7

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.