Clusola di solidarietà

Clausola di solidarietà UE: cos'è e come funziona?

La Francia trascinerà tutta l'Europa in guerra contro l'Isis?

1 di 3

1 di 3

Clusola di solidarietà

Dopo la strage di Parigi del 13 novembre 2015, ci troviamo dinanzi a un altro fatto importante: per la prima volta nella storia dell’Unione Europea, un paese (la Francia) ha fatto ricorso alla clausola di solidarietà, che prevede l’intervento in suo aiuto degli stati membri, in caso di aggressione da parte di un altro paese. Il presidente François Hollande, nell’ambito del suo discorso al Parlamento di lunedì scorso, aveva annunciato di voler appellarsi all’articolo 42.7 del Trattato di Lisbona. Ieri, il ministro della Difesa Jean-Yves le Drian ha presentato una richiesta ufficiale, che è stata subito accettata.

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.